Reddito di cittadinanza aprile rinviato a maggio? Caos INPS

Scopri chi rischia di veder slittare il pagamento del reddito di cittadinanza di aprile a maggio 2022.

5' di lettura

Pagamento reddito di cittadinanza aprile 2022: caos INPS. Molte famiglie, infatti, non hanno ancora ricevuto le lavorazioni. Questo significa che oggi potrebbero non ricevere il sussidio. Cosa sta succedendo? (scopri le ultime notizie e poi leggi su Telegram tutte le news sul Reddito di Cittadinanza. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Indice

Pagamento reddito di cittadinanza aprile rinviato a maggio? Caos INPS

Il pagamento del reddito di cittadinanza di aprile 2022 arriverà oggi, 27 aprile 2022, fra le 13.30 e le 14.00, per chi ha ricevuto le lavorazioni del sussidio e visualizza la data sull’apposita area del fascicolo previdenziale.

Venerdì, 15 aprile 2022, l’Rdc è già stato erogato per chi aveva ricevuto la prima volta il beneficio, lo aveva rinnovato o aveva sbloccato la pratica dopo la sospensione.

Ma perché tante famiglie non hanno ricevuto le disposizioni di pagamento dell’INPS? Cosa sta succedendo e quando vedranno erogare l’Rdc?

La questione, come puoi, immaginare è molto complessa e caratterizzata da un’assenza di comunicazione da parte dell’INPS. L’ente non ha annunciato né spiegato questi ritardi. Un silenzio frustrante, incomprensibile.

Possiamo, quindi, solo fare delle ipotesi, basandoci su quanto accaduto negli scorsi mesi. Quando il pagamento di marzo, per tanti nuclei familiari, è slittato ad aprile. In quel caso la ragione andava ricercata in un errore di calcolo da parte dell’INPS.

L’istituto, a febbraio, non aveva applicato i tagli previsti sull’importo del reddito di cittadinanza e ha dovuto rettificare le cifre a marzo, causando un ritardo nei pagamenti. Sembra che ora stia accadendo qualcosa di simile.

Se, davvero, è questa la ragione dei ritardi, beh, non è da escludere che il pagamento del reddito di cittadinanza di aprile possa slittare a maggio, entro il giorno 15 del mese. Nel prossimo paragrafo vedremo chi sta vivendo questa spiacevole situazione.

I pagamenti del beneficio sono effettuati da Poste Italiane e procedono a flussi: ci sono persone che ricevono prima la ricarica e altri che le ricevono dopo.

Le famiglie che non hanno rinnovato l’Isee per il 2022 o quelle che hanno subito una revoca dell’Rdc, non riceveranno il beneficio.

Leggi su Telegram tutte le news sul Reddito di Cittadinanza. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Pagamento reddito di cittadinanza aprile in ritardo: per chi?

I ritardi nel pagamento dell’Rdc di marzo, si sono registrati per quei nuclei familiari che avevano subito dei tagli sul sussidio. Si tratta di quelle famiglie che hanno inserito nell’ISEE gli aiuti economici e le maggiorazioni, descritte dal comunicato dell’INPS del 6 aprile 2022, in applicazione di quanto anticipato dall’ente nazionale di previdenza sociale nel messaggio n.548/2022:

  • Carta Acquisti Ordinaria e relativi Fondi speciali;
  • Assegno di maternità dei Comuni (MAT);
  • Assegno per il nucleo familiare dei Comuni;
  • Pensione sociale e assegno sociale;
  • Prestazioni degli enti, acquisite dalla voce A1.04 del Sistema informativo delle Prestazioni e dei bisogni sociali – SIUSS (ex Casellario dell’assistenza).
  • Maggiorazioni dell’assegno sociale;
  • Maggiorazione dell’aumento della pensione sociale;
  • Maggiorazione sociale;
  • Importo aggiuntivo previsto per le pensioni integrate al trattamento minimo;
  • Quattordicesima.

Le persone invalide civili al 100%, che hanno beneficiato dell’incremento al milione sulla pensione di inabilità civile, sono state destinatarie degli stessi tagli dell’INPS.

Pagamento reddito di cittadinanza aprile 2022: come controllare il saldo

Il saldo dell’Rdc si può controllare:

  • usando il sito ufficiale dell’Rdc, accedendo con SPID e selezionando la Carta Rdc;
  • adoperando il sito dell’Inps, entrando nell’area privata. Avere uno SPID attivo, la CIE (Carta di identità elettronica) o la CNS (Carta Nazionale dei Servizi) è indispensabile per eseguire l’accesso. Per attivare lo SPID si può usare questa guida;
  • chiamando il numero di poste 800.666.888;
  • usando il Postamat, inserendo la Carta Rdc, digitando il PIN segreto e infine selezionando la voce “Saldo“.

Come fare domanda per il reddito di cittadinanza

La domanda per l’Rdc si può presentare online attraverso il sito ufficiale del sussidio, redditodicittadinanza.gov.it, i centri di assistenza fiscale (CAF), o presso gli uffici postali.

Modulo domanda Rdc: come funziona?

In caso scegliate di fare domanda tramite CAF o uffici postali, per velocizzare la procedura, vi consigliamo di stampare, compilare e consegnare questo modulo.

Se membri del nucleo familiare hanno lavorato nel periodo di riferimento dell’Isee o lavorano attualmente, compilate anche questo modulo per ogni lavoratore.

Nel caso in cui ci siano state variazioni successivamente all’invio della domanda, compilate e consegnate quest’altro modulo.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul Reddito di cittadinanza:

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie