Reddito di cittadinanza con assegno unico il 15 luglio?

Reddito di cittadinanza con assegno unico il 15 luglio? Scopri quando arriverà il pagamento.

3' di lettura

Reddito di cittadinanza con assegno unico il 15 luglio? Dal primo luglio è possibile richiedere l’assegno “ponte”, la versione transitoria della misura che sarà attiva fino a dicembre 2021.

Come funziona l’erogazione per chi percepisce l’RdC e quali sono le tempistiche per questa particolare categoria di beneficiari? Di seguito le informazioni fondamentali in proposito (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Assegno unico ed RdC: gli ultimi chiarimenti dell’Inps

Reddito di cittadinanza con assegno unico il 15 luglio? È presto per capire quali saranno le tempistiche di accredito dell’importo per l’assegno “ponte” per chi percepisce l’RdC.

Si sa già che dovrebbe seguire quelle della ricarica del sussidio ma non è ancora chiaro se il meccanismo di “doppia” erogazione comincerà già a partire da questo mese. In particolare, dalla prima metà, cioè quando dovrebbero scattare le prime rate in assoluto e le prime a seguito di rinnovo.

Detto questo, con una circolare licenziata a fine giugno, l’Inps ha fornito alcune importanti informazioni sul rapporto tra assegno unico ed Rdc: chi già percepisce il Reddito non dovrà fare domanda di assegno unico.

L’importo dell’assegno unico verrà calcolato dall’Inps e, quindi, accreditato in automatico a coloro che rispettano i requisiti richiesti (innanzitutto, l’avere figli con età inferiore ai 18 anni a carico). I soldi arriveranno sulla ricarica Rdc. (Se vuoi ricevere tutte le news su bonus, Rdc e notizie di lavoro, entra nel gruppo whatsapp) (Se vuoi fare domande specifiche sul Rdc e assegno unico, seguici su Instagram)

Reddito di cittadinanza con assegno unico il 15 luglio?

Reddito di cittadinanza con assegno unico il 15 luglio? In pratica, già a partire da questo mese, l’RdC per chi ha figli con età inferiore ai 18 anni a carico si “fonderà” con l’assegno unico.

Posto che sarà la stessa Inps a calcolare l’importo della misura “ponte”, il beneficiario di RdC non dovrà fare altro che aspettare l’accredito della ricarica “potenziata”.

Come si scriveva, però, non è ancora certo che l’aumento dell’importo scatti già con le nuove prime rate (pagamento previsto per il 15 luglio) mentre, almeno per il momento, sembra molto più probabile che l’assegno unico “ponte” arriverà a chi riceverà la rata ordinaria del sussidio (fissata come di consueto per il 27 luglio).

D’altro canto, non è da escludere nemmeno che tutta l’operazione slitti ad agosto 2021: a quel punto per i beneficiari dell’Rdc avrebbero diritto anche all’accredito dell’importo per il mese di luglio.

Scrivimi le tue domande sui pagamenti del reddito di cittadinanza con l’assegno unico, inviandole alla mail bonuselavorothewam@gmail.com.

Non perderti le prossime notizie su bonus e lavoro: entra subito nei gruppi social per ricevere tutti gli aggiornamenti.

Aggiungiti a 77mila persone e guarda le video-guide sui bonus sul canale YouTube di TheWam.net.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie