Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Reddito di cittadinanza / Reddito di cittadinanza: come superare il prelievo massimo

Reddito di cittadinanza: come superare il prelievo massimo

Reddito di cittadinanza. Scopri qual è il limite massimo di prelievo, come superarlo e quali sono le spese vietate con l'Rdc.

di The Wam

Giugno 2022

Reddito di cittadinanza e prelievo massimo: vediamo come e in quali casi è possibile superarlo. Nei prossimi paragrafi approfondiremo anche quali sono i limiti di prelievo e quali, invece, le spese vietate (scopri le ultime notizie e poi leggi su Telegram tutte le news sul Reddito di Cittadinanza. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

INDICE:

Reddito di cittadinanza e limiti di prelievo: quali sono?

La legge stabilisce che il limite di prelievo di soldi in contanti dall’Rdc card per ogni beneficiario è di 100 euro mensili.

Questo valore di base, va moltiplicato per quello della scala di equivalenza di appartenenza. Per essere ancora più chiari facciamo un esempio concreto:

Ecco una tabella per capirne di più:

Composizione nucleo familiareScala di equivalenzaValore massimo prelevabile
1 adulto1100 euro
1 adulto e 1 minore1,2120 euro
2 adulti1,4140 euro
2 adulti e 1 minore1,6160 euro
2 adulti e 2 minore1,8180 euro
2 adulti e 3 minore2200 euro
3 adulti e 2 minore2,1210 euro
4 adulti2,1210 euro
4 adulti (o 3 adulti e 2 minori) tra cui una persona in condizione di disabilità grave o non autosufficiente2,2220 euro
Reddito di cittadinanza e limiti di prelievo

Scopri la pagina dedicata al Reddito di cittadinanza: pagamenti, diritti e bonus compatibili.

Aggiungiti al gruppo Telegram sul Reddito di Cittadinanza ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Reddito di cittadinanza e prelievo massimo: come superarlo

Il governo italiano ha da sempre fissato un tetto ai prelievi dall’Rdc card per garantire il più possibile pagamenti tracciati e combattere l’evasione fiscale.

Esiste però un metodo per superare questo limite.

È il caso dei percettori del reddito di cittadinanza che da marzo beneficiano anche dell’assegno unico.

Come sapete, l’assegno unico viene accreditato in automatico sull’Rdc card ogni mese. La quota di assegno unico non deve sottostare ad alcun limite di prelievo.

Questo significa che la cifra che puoi recuperare in contanti dall’Rdc card tramite l’Atm postale è superabile per la quota di assegno unico riconosciuta come integrazione.

Quindi, provando anche in questo caso di essere il più chiari possibile, facciamo un esempio:

A confermare questa possibilità è stata l’Inps con la circolare numero 53 del 28 aprile scorso che ha chiarito che resta il limite di prelievo di 600 euro giornalieri nel rispetto della legge antiriciclaggio:

Si legge: «si precisa che, limitatamente ai soli accrediti riguardanti l’integrazione Rdc/AU, potrà essere superato il limite di prelievo mensile previsto dall’articolo 5, comma 6, del decreto-legge n. 4/2019, pari a 100 euro mensili per un singolo individuo, moltiplicato per la scala di equivalenza di cui all’articolo 2, comma 4, del medesimo decreto-legge, posto, in ogni caso, il rispetto dei limiti previsti dalla normativa in materia di antiriciclaggio. Pertanto, il prelievo di tali somme non potrà comunque superare il limite giornaliero di 600 euro, previsto per tutte le Carte PostePay».

Reddito di cittadinanza: ecco il metodo per superare il prelievo massimo
Reddito di cittadinanza: ecco il metodo per superare il prelievo massimo

Reddito di cittadinanza: le spese vietate

Il reddito di cittadinanza consente ai beneficiari di acquistare numerosi prodotti. Si tratta per lo più di beni di prima necessità quali alimenti e farmaci ma non solo.

È importante sempre ricordare quali sono i prodotti che non è possibile acquistare.

Il Governo italiano, sul sito ufficiale dedicato all’incentivo, ha stilato una lista con i beni vietati e che quindi non sono compatibili con il pagamento tramite Rdc:

Ricordiamo poi che l’Rdc card non può essere usata per acquisti online ma solo per pagamenti telematici presso rivenditori fisici su territorio italiano.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul Reddito di cittadinanza:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp