Reddito di cittadinanza diminuito ai disabili: fino a quando

Il reddito di cittadinanza diminuito ai disabili è una vergogna. Scopri le battaglie sono in corso per cambiare le cose.

4' di lettura

La riduzione del pagamento del reddito di cittadinanza, che a gennaio 2022 ha colpito gli invalidi civili al 100%, sarà confermata anche nei prossimi mesi? Non ci sono possibilità che il governo intervenga? Facciamo il punto con gli ultimi aggiornamenti. (aggiungiti al gruppo Telegram di news su invalidità e Legge 104 ed Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Reddito di cittadinanza diminuito ai disabili e agli invalidi: fino a quando?

La questione è ormai nota. Molte persone con invalidità civile al 100%, beneficiarie del reddito di cittadinanza, hanno trovato un importo ridotto o dimezzato sulla carta Rdc per il mese di gennaio. L’INPS ha sottratto le maggiorazioni sociali riconosciute, nel 2021, a chi ha ricevuto l’aumento dell’invalidità al 100%, dopo una storica sentenza della Corte Costituzionale.

Ora quel taglio, se non sarà approvato un emendamento, verrà applicato ogni mese. Per tutti gli invalidi civili, danneggiati da questa situazione, significa di fatto vedersi azzerare un diritto riconosciuto dopo anni di battaglie in tribunale e petizioni che erano rimbalzate sul muro di gomma delle istituzioni.

reddito di cittadinanza gennaio 2022 ridotto agli invalidi civili screen inps
La risposta dell’INPS a un utente che chiedeva spiegazioni sui tagli del reddito di cittadinanza agli invalidi civili

Nessuna speranza, insomma, per donne, uomini e bambini, invalidi al 100%, quindi costretti da una patologia o un handicap, a doversi affidare ad altre persone per svolgere le più elementari azioni della vita quotidiana? Davvero non ci sono prospettive per chi, secondo la legge, necessita di assistenza poiché manifesta una totale e permanente invalidità lavorativa?

Oggi è falso dire che qualcuno non stia combattendo per cambiare le cose. Ne parleremo fra poco. Prima, però, una doverosa premessa: la strada, per cancellare questa ingiustizia, è in salita e potrebbe richiedere tempi lunghi. Questo significa altri mesi di sofferenza, attesa e, probabilmente, di altri tagli vergognosi sul reddito di cittadinanza.

Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Reddito di cittadinanza diminuito ai disabili e agli invalidi: la battaglia di Fish

La Federazione Italiana per il superamento dell’handicap (Fish Onlus) ha pubblicato un comunicato dal titolo esplicativo: “Reddito di cittadinanza decurtato o azzerato alle famiglie con disabilità: la FISH non intende stare a guardare”.

Il presidente, Vincenzo Falabella, ha detto: «Come abbiamo già fatto nell’autunno scorso, sul fronte delle pensioni di invalidità civile parziale e più recentemente sull’errore poi ammesso dall’INPS in relazione all’ISEE, siamo pronti sin da subito a fare tutto il possibile per rimediare a questa stortura. Non intendiamo infatti stare a guardare questo ennesimo attacco a famiglie costrette a vivere spesso ai limiti dell’indigenza. Dal mondo della politica ci attendiamo ora immediate risposte».

reddito di cittadinanza diminuito ai disabili news date

Recentemente Fish Onus ha già raggiunto un importante risultato, spingendo l’INPS a fare un passo indietro su un’altra decisione inaccettabile: inserire nella tassazione le maggiorazioni sociali, quegli aumenti riconosciuti dall’articolo 1 della legge 544 del 1988.

La questione della tassazione, da non applicare su misure di sostegno erogate dallo Stato stesso, era emersa con chiarezza dalla Legge 26 maggio 2016 n. 89, emanata dopo alcune Sentenze del Consiglio di Stato (fra le quali la 838, la 841 ed 842 del 2016).

L’INPS, come detto, ha assicurato che verrà rettificato il conteggio delle maggiorazioni sociali, così come richiesto proprio dall’interpello della Fish Onlus. Sul capitolo reddito di cittadinanza, invece, per ora c’è solo un grande silenzio istituzionale e una spessa coltre di incertezza.

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie