Reddito di cittadinanza dichiarato nell’Isee 2021: i rischi

Il reddito di cittadinanza 2019 dichiarato nell'Isee 2021 può farvi perdere o ridurre l'Rdc oggi e quali conseguenze ha sugli altri bonus che state ricevendo?

Reddito di cittadinanza dichiarato nell'Isee 2021. I rischi
Reddito di cittadinanza dichiarato nell'Isee 2021. I rischi
3' di lettura

Il reddito di cittadinanza ricevuto nel 2019 andrà indicato nella procedura per il rinnovo dell’Isee 2021. Come influirà per i beneficiari dell’Rdc e c’è il rischio di perderlo o di perdere altri sussidi? (Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus) (Nel gruppo whatsapp offerte di lavoro, incentivi e concorsi sempre aggiornati)


Reddito di cittadinanza e rinnovo Isee 2021

L’Isee 2021 è necessario per ricevere il reddito di cittadinanza e c’è tempo fino al 31 gennaio 2021 per rinnovarlo. In altri articoli abbiamo fornito l’elenco dei documenti necessari per rinnovare l’Isee e la procedura da seguire per non incorrere in errori. (Qui il link al nostro canale youtube con le video-guide) (Qui la pagina riservata ai concorsi)

Il pagamento dell’Rdc di gennaio è salvo poiché riferito al vecchio Isee. L’accredito ci sarà dal 15 del mese per i nuovi beneficiari del sussidio e dal giorno 27 per chi lo riceve già. Senza il rinnovo Isee, invece, da febbraio non si riceveranno più i soldi dell’Rdc.

(Leggi il calendario dei pagamenti 2021 dell’Rdc: mese per mese).

Il reddito di cittadinanza va indicato nell’Isee 2021

L’Rdc, da decreto 4/2019, non fa reddito ed è perciò esente dal pagamento dell’IRPEF. Il sussidio, però, va comunque indicato nell’Isee (non dichiarare i redditi è un reato). La norma (DPR 159/2019) prevede, infatti, che ai fini ISEE siano valutati anche i redditi esenti da IRPEF, ma non bisogna preoccuparsi.

Aver ricevuto il beneficio nel 2019, non influenzerà i requisiti per continuare a percepirlo quest’anno. Il discorso cambia per altre misure di sostegno al reddito, per le quali potrebbe scattare una riduzione dell’importo o la revoca. (Entra nel nostro gruppo facebook dedicato alle pensioni) (Se hai dei dubbi su questo o altri bonus entra nel gruppo facebook di TheWam.net)

RIASSUMENDO: Il reddito di cittadinanza del 2019 va indicato nell’Isee ma non può farvi perdere o ridurre l’Rdc che ricevete oggi. Può, invece, causare una riduzione o la sospensione di altri bonus di sostegno al reddito. (Di seguito una lista di guide utili per rinnovare l’Isee)


Reddito di cittadinanza va indicato per il rinnovo Isee 2021
Reddito di cittadinanza va indicato per il rinnovo Isee 2021

Fonti consultate e spunti utili

In questo paragrafo forniamo l’elenco delle fonti consultate prima di scrivere questo articolo e tre argomenti che potrebbero risultare interessanti per i lettori.

Fonti consultate e link nell’articolo: Decreto-legge 28 gennaio 2019, n. 4 (per l’Rdc), Sito Inps, Decreto Ristori (Decreto legge 28 ottobre 2020, n.137) archivio articoli di TheWam.net, Canale Youtube di TheWam.net, sito redditodicittadinanza.gov.it

Potrebbero interessarti (Spunti utili):


Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie