Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Contributi per famiglie » Reddito di cittadinanza / Reddito di cittadinanza luglio 2021 non pagato: che faccio?

Reddito di cittadinanza luglio 2021 non pagato: che faccio?

Reddito di cittadinanza luglio 2021 in ritardo: scopri cosa fare.

di The Wam

Luglio 2021

Non hai ricevuto il reddito di cittadinanza di luglio 2021 e ora ti chiedi: cosa è successo? Perché non mi hanno pagato il sussidio? Devo fare qualcosa per sbloccare la situazione? In questo articolo ti spieghiamo come comportarti.

INDICE

Pagamento reddito di cittadinanza luglio 2021: a chi non spetta

Il pagamento del reddito di cittadinanza di luglio 2021 era previsto da ieri, giorno 15 luglio, per chi doveva ricevere la prima rata del sussidio, il primo pagamento dopo il rinnovo, gli eventuali arretrati o le integrazioni legate ai bonus stagionali.

Non tutti, però, hanno ricevuto la ricarica. C’è chi ancora l’aspetta e inizia a preoccuparsi. La prima cosa da fare, ovviamente, è verificare se si rientra fra quei beneficiari che non riceveranno l’rdc:

Se non rientri in nessuno di questi casi e non hai ricevuto i soldi, ora ti chiedi cosa puoi fare per ricevere l’Rdc ed entro quando si sbloccherà la situazione.

Ricevi tutte le news sull’rdc, bonus e notizie dal mondo del lavoro su whatsapp.

Pagamento reddito di cittadinanza luglio 2021 in ritardo: che faccio?

Poste Italiane ha tempo fino alla fine del mese per completare tutte le ricariche del reddito di cittadinanza. Tempi previsti dal Decreto legge n.4 del 28 gennaio 2021 visibili anche sul sito ufficiale, dedicato al sussidio, il portale redditodicittadinanza.gov.it

Quindi, anche se non hai ricevuto il pagamento dell’Rdc, molto probabilmente te lo vedrai accreditare nei prossimi giorni.

La prima cosa da fare, comunque, è verificare se hai ricevuto le disposizioni di pagamento del sussidio. Puoi farlo direttamente sul sito di INPS. Nel prossimo paragrafo vediamo come verificare il saldo Rdc.

Come controllare il saldo del reddito di cittadinanza

Puoi usare diversi modi per controllare il saldo del Reddito di Cittadinanza:

La soglia di prelievo in contanti è di 100 euro e la ricarica di luglio dell’Rdc va spesa entro fine agosto per comprare alcuni tipi di articoli e usufruire di certi servizi.

reddito di cittadinanza luglio 2021 non pagato che fare

Pagamento reddito di cittadinanza luglio 2021: quanti soldi mi spettano?

Per calcolare l’importo dell’Rdc bisogna tenere presente la scala di equivalenza: questo parametro “moltiplicatore” è fissato 1 nel caso in cui chi fa domanda sia un singolo ed è aumentato dello 0,2 per ogni componente del nucleo familiare con meno di 18 anni e dello 0,4 per ogni componente del nucleo familiare richiedente con più di 18 anni.

Il valore massimo che può essere raggiunto dalla scala di equivalenza è 2,1 o 2,2 se nel nucleo familiare è presente un componente con grave disabilità.

Composizione nucleo familiareScala di equivalenzaBeneficio massimo annuale
1 adulto16.000 euro
1 adulto 1 minore1,27.200 euro
2 adulti1,48.400 euro
2 adulti e 1 minore1,69.600 euro
2 adulti e 2 minori1,810.800 euro
2 adulti e 3 minori212.000 euro
3 adulti e 2 minori2,112.600 euro
4 adulti2,112.600 euro
4 adulti o 3 adulti e 2 minori tra cui un disabile grave2,213.200 euro

Se vuoi fare domande specifiche sul pagamento del reddito di cittadinanza di luglio 2021, i bonus o i temi legati al mondo del lavoro seguici su Instagram.

Per ricevere tutte le ultime notizie sui pagamenti del reddito di emergenza: entra subito nei gruppi social per ricevere tutti gli aggiornamenti.

Aggiungiti a 78mila persone e guarda le video-guide sui bonus sul canale YouTube di TheWam.net.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp