Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Assegno Unico » Bonus e Incentivi » Contributi per famiglie » Reddito di cittadinanza / Reddito di cittadinanza ottobre e assegno unico in ritardo?

Reddito di cittadinanza ottobre e assegno unico in ritardo?

Reddito di cittadinanza di ottobre e assegno unico: il pagamento rischia di slittare? Scopri le ultime notizie.

di The Wam

Ottobre 2021

I pagamenti del reddito di cittadinanza di ottobre e dell’integrazione garantita dall’assegno unico temporaneo causeranno un colossale ingorgo? Insomma, potrebbero esserci dei ritardi all’orizzonte? Ne parliamo fra poco. (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook)

In questo articolo ci occuperemo di:

INDICE

Pagamento reddito di cittadinanza di ottobre – Quando arriva?

Il pagamento del reddito di cittadinanza è previsto a partire da mercoledì, 27 ottobre. I flussi dovrebbero iniziare nel primo pomeriggio e continuare anche nei giorni successivi. Poste Italiane, infatti, ha tempo fino alla fine del mese per terminare gli accrediti.

Acquista la nostra Guida Completa sull’Assegno Unico 2024. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Anche i pagamenti dell’integrazione su Rdc, garantita dall’assegno unico temporaneo, dovrebbero partire dopo il 27 ottobre. E da qui nasce la preoccupazione di tante famiglie italiane. La domanda è questa: “Ci dobbiamo preparare a disservizi e attese snervanti per ricevere i contributi?”.

La risposta definitiva arriverà la prossima settimana, quando potremo vedere anche le lavorazioni dell’Rdc. Quel momento del mese che precede i pagamenti. E’ comunque possibile fare delle ipotesi, vedendo cosa è accaduto nei mesi precedenti.

reddito di cittadinanza ottobre pagamento assegno unico

Il pagamento del reddito di cittadinanza di ottobre non dovrebbe arrivare nello stesso giorno dell’integrazione. E’ perciò possibile che la quota di assegno temporaneo venga erogata nei giorni successivi al 27 e prima che termini il mese di ottobre.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Integrazione Rdc con assegno unico temporaneo – Quali obblighi esistono?

Sull’integrazione non dovrebbero applicarsi i limiti imposti sull’Rdc. Per esempio la soglia massima di contanti da ritirare o l’obbligo di spendere la somma del contributo entro la fine del mese solare successivo.

Molti beneficiari del bonus per i figli, però, hanno avuto problemi nei prelievi. Se anche tu sei fra questi, suggeriamo di inviare una segnalazione attraverso il servizio online “INPS risponde” o di andare nella sede territoriale INPS di riferimento.

Il Contact center INPS è raggiungibile dal numero 803 164 gratuito da telefono fisso o dal numero 06 164 164 per cellulare (da rete mobile al pagamento si applica la tariffa prevista dai singoli gestori);

Per recarsi in una sede provinciale INPS, non dovrebbe più essere necessaria la prenotazione.

In ogni caso, questa pagina dell’istituto può tornarvi utile per verificare se anche nella tua zona non è necessario prenotare https://www.inps.it/prestazioni-servizi/servizio/2376 

Nel sito assegnotemporaneo.com trovi le risposte alle domande più frequenti relative al contributo per i figli a carico.

Saldo reddito di cittadinanza – Come controllo?

Per controllare il saldo dell’Rdc esistono quattro metodi:

In questa guida puoi scoprire come usare il fascicolo previdenziale del cittadino INPS.

Pagamento assegno unico temporaneo – Come controllo?

Per controllare domande e dei pagamenti dell’assegno unico temporaneo procedi così:

Se hai delle domande sul pagamento del reddito di cittadinanza di ottobre o sull’assegno unico temporaneo, scrivici su Instagram.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp