Reddito di cittadinanza ottobre: a che ora arriva oggi?

7' di lettura

Reddito di cittadinanza ottobre: pagamento in arrivo da oggi. Ma a che ora accreditano l’Rdc? Ne parliamo fra poco. (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook)

In questo articolo vedremo:
  • gli orari di pagamento del reddito di cittadinanza di ottobre;
  • quando sono previsti gli accrediti delle integrazioni di bonus stagionali e assegno temporaneo;
  • chi deve rinnovare il beneficio;
  • per cosa si può spendere l’Rdc e quali sono gli acquisti vietati;
  • come controllare il saldo del sussidio;
  • quanti soldi spettano per l’Rdc;
INDICE

A che ora arriva il reddito di cittadinanza di ottobre?

Il pagamento dell’Rdc di ottobre partirà fra le 13.30 e le 14.00 di oggi, mercoledì 27 ottobre 2021, e continuerà nei giorni successivi. Poste Italiane ha tempo fino alla mattina di sabato 30 ottobre per terminare tutti gli accrediti.

Chi non riceve i soldi oggi, quindi, deve essere paziente e attendere fino alla fine di ottobre prima di segnalare eventuali disservizi a INPS o Poste Italiane. Ripetiamo: è proprio Poste che ora deve occuparsi degli accrediti.

reddito di cittadinanza ottobre pagamento oggi orari

Il pagamento di oggi non spetta a chi ha già ricevuto la ricarica Rdc il 15 di ottobre. Si tratta di:

  • chi ha ricevuto il primo pagamento dell’Rdc
  • chi ha incassato la prima ricarica del sussidio dopo il rinnovo
  • chi ha rinnovato l’ISEE perché si era visto sospendere il beneficio

Sul sito redditodicittadinanza.gov.it trovi tante utili notizie relative al sussidio.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Quando pagano le integrazioni dei bonus stagionali e dell’assegno temporaneo?

Nella notte di ieri, 26 ottobre 2021, sono iniziate alcune lavorazioni per le integrazioni dell’assegno temporaneo su Rdc. Quelle che abbiamo visto, sono relative al mese di settembre. L’integrazione dell’assegno temporaneo spetta in automatico ai titolari di Rdc.

La data di pagamento di questi soldi cambia da beneficiario a beneficiario, quindi bisogna controllare autonomamente le proprie disposizioni di pagamento.

Nessuna novità, invece, per quanto riguarda le integrazioni legate ai bonus stagionali (da 2400 euro e da 1600 euro). L’unica certezza è che verranno pagate in un giorno diverso rispetto alla ricarica ordinaria del reddito di cittadinanza che partirà oggi.

Chi deve rinnovare il reddito di cittadinanza?

L’Rdc scade dopo 18 mesi. Chi termina le rate del beneficio, deve fare domanda di rinnovo. Dopo la scadenza dei 18 mesi, sono previsti 30 giorni nei quali non si riceverà la ricarica di Rdc. In quel periodo di sospensione, però, è possibile rinnovare il sussidio.

Chi ha terminato l’Rdc a settembre, infatti, non riceverà il beneficio a ottobre, ma intanto potrà chiedere di rinnovarlo. Se la richiesta andrà a buon fine, i pagamenti riprenderanno dal 15 di novembre.

Pagamento reddito di cittadinanza ottobre – Cosa posso comprare e cosa è vietato?

L’Rdc è una misura di sostegno, introdotta dal Decreto Legislativo del 18 gennaio 2019, per integrare il reddito di famiglie che vivono sotto la soglia di povertà. Questa è un premessa fondamentale, per comprendere i divieti che regolano la spesa del sussidio.

I soldi del beneficio, infatti, si possono usare per comprare beni di prima necessità, pagare le bollette, affrontare le spese del canone di locazione (affitto con contratto) e del mutuo. Sono vietate, invece, le spese per acquistare beni superflui e di lusso.

Di seguito illustriamo, in modo comunque non esaustivo, quali sono gli acquisti ammessi e quali quelli vietati con i soldi dell’Rdc.

Ecco cosa si può comprare con il sussidio:

  • Generi alimentari;

  • Bevande (senza limitazioni per alcolici);

  • Prodotti per l’igiene personale;

  • Farmaci;

  • Libri;

  • Smartphone, tablet, pc, elettrodomestici;

  • Biglietti per cinema e teatri;

  • Materiale didattico per la scuola;

  • Benzina o gas per rifornimento;

  • Corsi di formazione;

  • Articoli sportivi;

  • Visite mediche;

  • Vacanze;

  • Pasti;

  • Abbonamenti su mezzi pubblici;

  • Vestiti.

Ecco cosa non si può comprare con il sussidio:

  • Giochi che prevedono vincite in denaro;

  • Barche (compreso il noleggio);

  • Armi;

  • Materiale pornografico o servizi per adulti;

  • Servizi finanziari;

  • Servizi di trasferimento denaro;

  • Servizi assicurativi;

  • Gioielli;

  • Articoli di pellicceria.



Quanti soldi spettano con il reddito di cittadinanza?

L’importo dell’Rdc viene calcolato tenendo presente i trattamenti assistenziali percepiti, i redditi della famiglia e la numerosità del nucleo familiare. La scala di equivalenza è pari a:

  • “1” per il primo componente del nucleo familiare,
  • “0,4” per ogni maggiorenne,
  • “0,2” per ogni minorenne.


La scala di equivalenza non può superare 2,1 elevato a 2,2 quando ci sono componenti in condizione di disabilità grave o non autosufficienza.

Per calcolare l’importo dell’Rdc va moltiplicata la soglia massima di reddito familiare per la scala di equivalenza e poi si deve sottrarre il proprio reddito familiare. Il risultato sarà uguale al sussidio annuale da dividere per “12” per calcolare le rate mensili.

Di seguito una tabella con le soglie massime del reddito familiare e un esempio di calcolo.

Composizione nucleo familiareScala di equivalenzaBeneficio massimo annuale
1 adulto16.000,00 €
1 adulto e 1 minore1,27.200,00 €
2 adulti1,48.400,00 €
2 adulti e 1 minore1,69.600,00 €
2 adulti e 2 minore1,810.800,00 €
2 adulti e 3 minore212.000,00 €
3 adulti e 2 minore2,112.600,00 €
4 adulti2,112.600,00 €
4 adulti (o 3 adulti e 2 minori) tra cui una persona in condizione di disabilità grave o non autosufficiente2,213.200,00 €

L’esempio

Prendiamo una famiglia composta da due adulti con un reddito annuale di 6600 euro. La rata annuale dell’Rdc sarà pari a:

(8400 x 1,4) – 6600 = 5160 euro

La rata mensile sarà perciò pari a 430 euro (5160 : 12)

In caso di mutuo o affitto, scattano delle integrazioni che possono raggiungere 3360 euro annuali (280 euro mensili) in caso di contratto di locazione e 1800 euro annuali (150 euro mensili) in caso di mutuo.

Reddito di cittadinanza – Come si controlla il saldo?

Per controllare il saldo dell’Rdc esistono quattro metodi:

In questa guida puoi scoprire come usare il fascicolo previdenziale del cittadino INPS.

Quanti soldi posso prelevare in contanti con il reddito di cittadinanza?

I titolari di Rdc possono prelevare in contanti solo delle somme inferiori a certe soglie. Ecco una tabella che ti mostra come funziona il prelievo.

Composizione nucleo familiareScala di equivalenzaMassimo di contanti prelevabile al meseBeneficio massimo annuale
1 adulto1100 euro6.000,00 €
1 adulto e 1 minore1,2120 euro7.200,00 €
2 adulti1,4140 euro8.400,00 €
2 adulti e 1 minore1,6160 euro9.600,00 €
2 adulti e 2 minore1,8180 euro10.800,00 €
2 adulti e 3 minore2200 euro12.000,00 €
3 adulti e 2 minore2,1210 euro12.600,00 €
4 adulti2,1210 euro12.600,00 €
4 adulti (o 3 adulti e 2 minori) tra cui una persona in condizione di disabilità grave o non autosufficiente2,2220 euro13.200,00 €

Se hai delle domande sul pagamento del reddito di cittadinanza di ottobre, scrivici su Instagram.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie