Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Reddito di cittadinanza / Reddito di cittadinanza dicembre: anticipo, rinnovo, Isee

Reddito di cittadinanza dicembre: anticipo, rinnovo, Isee

Reddito di cittadinanza dicembre 2020: pagamento anticipato? Spieghiamo come funzionerà la sospensione del rinnovo e quale Isee usare per chiedere ancora l'Rdc.

di The Wam

Dicembre 2020

Ci saranno delle novità, legate al reddito di cittadinanza, nel mese di dicembre 2020? Nello specifico: cambieranno le date di pagamento, magari con un anticipo? Sarà cancellata la procedura di sospensione che scatta dopo che sono terminati i diciotto mesi di sussidio? Che Isee devo utilizzare per il rinnovo dell’Rdc? (Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus) (Nel gruppo whatsapp offerte di lavoro, incentivi e concorsi sempre aggiornati)

Indice:


Reddito di cittadinanza pagamento dicembre in anticipo?

Il pagamento del reddito di cittadinanza sarà anticipato a dicembre? Avverrà, quindi, prima del giorno 27 del mese? La risposta definitiva si avrà quando, sul fascicolo previdenziale, verrà mostrata la data di disponibilità del sussidio. E’, però, concreta l’ipotesi di un pagamento prima delle festività natalizie. E, quindi, fra il 18 e il 22 dicembre. Uno schema simile a quello del 2019, quando gli accrediti furono anticipati.(Qui la pagina riservata ai concorsi) (Qui il link al nostro canale youtube con le video-guide)

Reddito di cittadinanza modulo e lavoro. La guida
Reddito di cittadinanza modulo e lavoro. La guida

Sospensione reddito di cittadinanza a dicembre 2020

La sospensione del sussidio risparmierà i beneficiari a dicembre 2020? Quindi, chi ha esaurito i diciotto mesi di Rdc a novembre e ha già presentato la domanda di rinnovo del beneficio, potrà essere pagato questo mese? La risposta, purtroppo, è no. La regola della sospensione resta valida. Quindi, chi ha terminato i diciotto mesi di Rdc a novembre e ha fatto domanda di rinnovo, dovrà attendere il 15 gennaio per avere un nuovo pagamento. (Se hai dei dubbi su questo o altri bonus entra nel gruppo facebook di TheWam.net)

Rinnovo reddito di cittadinanza: quale Isee usare?

Capitolo Isee da rinnovare. Chi presenta la domanda di rinnovo del reddito di cittadinanza, entro la fine di dicembre 2020, deve usare l’Isee in corso di validità. Quindi quello riferito a gennaio 2020. Entro fine gennaio 2021, però, l’Isee andrà poi rinnovato. (Qui abbiamo spiegato come fare).

Invece, se presentate domanda per il rinnovo del reddito di cittadinanza a gennaio 2021, va già utilizzato l’Isee aggiornato al nuovo anno (2021).

Requisiti, fonti e spunti utili

Di seguito forniamo i requisiti principali, da rispettare, per poter chiedere il beneficio (Rdc), le fonti consultate nella stesura di questo articolo e l’elenco dei link inseriti nel documento. Infine abbiamo selezionato delle guide utili per approfondire le questioni trattate in questo articolo e altri temi interessanti pubblicati sul sito di TheWam.net.

Requisiti per chiedere l’Rdc:

  1. ISEE inferiore a 9.360 euro

  2. Patrimonio immobiliare diverso dalla casa di abitazione non superiore ai 30.000 euro

  3. Patrimonio mobiliare non superiore a 6.000 euro. La soglia è aumentata di duemila euro per ogni persona nel nucleo familiare fino a 10.000 euro e cresce di altri 1.000 per ogni figlio successivo al secondo e di altri 5.000 euro per ogni persona disabile della famiglia.

  4. Reddito familiare inferiore a 6.000 euro moltiplicato per i valori della scala di equivalenza che trovi in questo elenco:


Fonti consultate e link inseriti nell’articolo: Decreto-legge 28 gennaio 2019, n. 4, pagina speciale di TheWam.net dedicata al sussidio, Canale Youtube di TheWam.net, sito dell’Inps

Potrebbero interessarti (Spunti utili):


Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp