Reddito di cittadinanza: pagamento oggi. Esclusi e tagli

Reddito di cittadinanza. Oggi iniziano gli accrediti di dicembre. Scopri chi sono gli esclusi del mese e a quali tagli vanno incontro i beneficiari.

3' di lettura

Reddito di cittadinanza. Iniziano oggi, 20 dicembre 2021, i primi accrediti della rata di questo mese (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Vediamo insieme chi sono gli esclusi del mese, quelli che non riceveranno il sussidio.

Nei prossimi paragrafi vedremo anche quali sono i tagli a cui si può andare incontro se non viene speso tutto l’importo accreditato.

Reddito di cittadinanza di dicembre: al via i pagamenti

Oggi, 20 dicembre 2021, è il giorno degli accrediti dell’ultima rata dell’anno di Reddito di Cittadinanza.

Come negli scorsi anni, la pubblica amministrazione ha deciso di anticipare le date di pagamento dell’incentivo.

Dalle 14 di oggi pomeriggio potrai ricevere l’accredito sulla tua Rdc card. Ricordiamo che non tutti i beneficiari riceveranno i soldi nello stesso momento.

Potrebbero volerci anche un paio di giorni per concludere l’erogazione a tutti, considerato l’elevato numero di persone che percepiscono l’incentivo.

Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Esclusi reddito di cittadinanza di dicembre: chi sono

Come ogni mese, anche a dicembre alcuni beneficiari non riceveranno l’accredito dell’incentivo, a causa del superamento dei 18 mesi massimi di percepimento del reddito di cittadinanza.

Dopo 18 mesi continui di accrediti, si perde il diritto di ricevere il sussidio. Tuttavia si può presentare di nuovo domanda.

Nel caso tutti i requisiti siano ancora rispettati, l’agevolazione sarà rinnovata dal mese successivo alla presentazione dell’istanza.

Come puoi consultare nella seguente tabella, a dicembre 2021 non riceverà il sussidio chi ha presentato la domanda nel maggio 2020.

Presentazione domandaScadenza del sussidio
Maggio 2020Dicembre 2021
Giugno 2020Gennaio 2022
Luglio 2020Febbraio 2022
Agosto 2020Marzo 2022
Settembre 2020Aprile 2022
Ottobre 2020Maggio 2022
Novembre 2020Giugno 2022
Dicembre 2020Luglio 2022
Gennaio 2021Agosto 2022
Febbraio 2021Settembre 2022
Marzo 2021Ottobre 2022
Aprile 2021Novembre 2022
Maggio 2021Dicembre 2022

Reddito di cittadinanza di dicembre: i tagli

Nei prossimi mesi entrerà in vigore la nuova riforma del reddito di cittadinanza. Sarà introdotto il noto “decalage”.

Si tratta di una riduzione dell’incentivo di 5 euro al mese per coloro che rifiutano le offerte di lavoro proposte.

Per approfondire il tema delle novità in arrivo nel 2022 leggi questo articolo che abbiamo scritto per te. Ora concentriamoci sui tagli che già esistono per i beneficiari dell’Rdc.

Reddito di cittadinanza a dicembre: il pagamento
Reddito di cittadinanza a dicembre: da oggi iniziano gli accrediti.

Per legge se non spendi tutto l’accredito dell’Rdc entro il mese successivo all’erogazione, il sussidio mensile ti sarà ridotto del 20 per cento.

I soldi che invece non vengono usati e risalgono ad almeno sei mesi, vengono in automatico decurtati dal tuo saldo dell’Rdc card.

Potrebbero interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie