Reddito di cittadinanza: pagamento di febbraio in anticipo

Pagamento reddito di cittadinanza di febbraio 2021 in anticipo dal giorno 26 del mese e non dal 27. La ricarica Rdc arriverà prima per gli orari delle Poste.

4' di lettura

Il pagamento del reddito di cittadinanza di febbraio 2021 non avverrà dal 27 come ogni mese. Andiamo a vedere la nuova data, a chi spetta, come funzionerà per chi ha presentato domanda di rinnovo Rdc, come cambiano le cose per chi ha l’Isee scaduto.

(Entra nel gruppo Telegram: gratis contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus) (Nel gruppo whatsapp gratis offerte di lavoro, bonus e concorsi aggiornati)

Indice:


Pagamento reddito di cittadinanza febbraio 2021: date ricarica Rdc

Il pagamento del reddito di cittadinanza di febbraio 2021 sarà versato dall’Inps dal giorno 26. Il 27, data tradizionale degli accrediti, è sabato: gli uffici di Poste Italiane, allora, anticiperanno la procedura.

Il versamento avverrà il 15 febbraio 2021 per chi ha chiesto l’Rdc entro gennaio o ha attivato la procedura di rinnovo prima dell’1 febbraio 2021.

La ricarica avviene sulla vecchia scheda se è la stessa persona a chiedere il rinnovo, su una nuova carta rdc se se ne occupa un familiare. (Entra nei gruppi facebook: tutti i bonusofferte di lavoropensioni)

Riassumiamo:

  • Pagamento da lunedì 15 febbraio per rinnovo e prima rata

  • Pagamento da venerdì 26 febbraio per tutti gli altri

Chi non riceverà il reddito di cittadinanza di febbraio 2021

La domanda per il rinnovo Rdc può essere presentata da febbraio 2021 per chi ha terminato le diciotto rate a gennaio 2021.

Ora dovrà aspettare 30 giorni senza ricevere versamenti. (Clicca qui per leggere tutte le ultime news sul reddito di cittadinanza)

Se la prima ricarica Rdc è arrivata ad agosto 2019, i 18 mesi scadono a gennaio 2021.

La nuova domanda può essere presentata a dicembre o a gennaio, ma i 30 giorni senza pagamento valgono per tutti. (Qui il link al nostro canale youtube con le video-guide) (Qui la pagina riservata ai concorsi)

Se si presenta domanda di rinnovo entro il 28 febbraio 2021, il pagamento arriverà dal 15 marzo.

Nel capitolo successivo scopriamo i requisiti necessari per fare domanda Rdc. (Leggi tutti i bonus alternativi all’Rdc).

Prima una premessa. A dicembre 2020 erano più di 2 milioni e 900mila le famiglie raggiunte sussidio. Il governo Draghi le lascerà senza Rdc?

Non credete alle bufale. Qui abbiamo spiegato cosa cambierà con la nuova maggioranza.

Requisiti

  1. Cittadino italiano o europeo o un familiare titolare del diritto o permesso di soggiorno anche permanente o che rientra in Paesi che hanno sottoscritto convenzioni bilaterali di sicurezza sociale.

  2. Residente in Italia da almeno dieci anni al momento della presentazione della domanda, gli ultimi due in modo continuativo. (Scopri come avere la residenza in Italia)

  1. ISEE inferiore a 9.360 euro (Esegui il calcolo Isee)

  2. Patrimonio immobiliare diverso dalla casa di abitazione non superiore ai 30.000 euro

  3. Patrimonio mobiliare non superiore a 6.000 euro. La soglia è aumentata di duemila euro per ogni persona nel nucleo familiare fino a 10.000 euro e cresce di altri 1.000 per ogni figlio successivo al secondo e di altri 5.000 euro per ogni persona disabile della famiglia. (Esegui il calcolo dei patrimoni mobiliari e immobiliari)

  4. Reddito familiare inferiore a 6.000 euro moltiplicato per i valori della scala di equivalenza che trovi in questo elenco:

L’Isee si può rinnovare a febbraio per il reddito di cittadinanza?

L’Isee andava rinnovato entro domenica 31 gennaio 2021 per ricevere ancora il reddito di cittadinanza.

Il mancato aggiornamento dell’Isee causa la sospensione dell’Rdc da febbraio. Fino a quando viene aggiornata la Dichiarazione Sostitutiva Unica (Dsu) con i nuovi dati. (Leggi i bonus per chi ha basso reddito)

Si può fare in ogni momento. Se rinnovate l’Isee a febbraio 2021, quando sarà pagato il reddito di cittadinanza? Due ipotesi:

  • Dal 26 febbraio (meno probabile)

  • Da marzo (più probabile)

L’articolo in breve

  • Pagamento del reddito di cittadinanza dal 15 febbraio per chi deve ricevere la prima rata o il primo rinnovo

  • Pagamento dell’Rdc dal 26 febbraio 2021 per tutti gli altri

  • L’Isee si può rinnovare anche a febbraio per non perdere l’Rdc

Reddito di cittadinanza pagamento di febbraio 2021 in anticipo
Reddito di cittadinanza pagamento di febbraio 2021 in anticipo. Di seguito le fonti consultate

Fonti consultate

In questo paragrafo forniamo l’elenco delle fonti consultate prima di scrivere questo articolo

Fonti consultate e link nell’articolo: Decreto-legge 28 gennaio 2019, n. 4 (per l’Rdc), Sito Inps, Decreto Ristori (Decreto legge 28 ottobre 2020, n.137) archivio articoli di TheWam.net, Canale Youtube di TheWam.net, sito redditodicittadinanza.gov.it

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie