Reddito di cittadinanza, via ai pagamenti di giugno: come averlo e date

Sono iniziati oggi, 27 giugno 2020, gli accrediti

1' di lettura

Oggi dovrebbe partire il pagamento del reddito di cittadinanza di giugno. L’accredito avviene, di solito, proprio tra il 27 e il 29 di ogni mese. Il versamento avverrà sulla post pay dei beneficiari.Qui una guida completa per accedere al reddito di cittadinanza.

Verificare il pagamento del Reddito di Cittadinanza

Per verificare se il pagamento del reddito di cittadinanza di giugno è avvenuto correttamente, bisogna collegarsi al sito dell’Inps da questo link e accedere alla propria area utente, inserendo codice fiscale e Pin.

Si possono anche usare documenti alternativi come:

  • la Carta Nazionale dei Servizi (CNS),
  • la Carta di identità elettronica 3.0 (CIE)
  • l’identità digitale SPID;

Il alternativa, per verificare il pagamento del reddito di cittadinanza, è possibile recarsi a uno sportello bancomat ATM di Posta Italiane e usare la propria card o utilizzare il sito redditodicittadinanza.gov.it e cliccare su “Richiedi o Accedi”.

Nuovi beneficiari: pagamento reddito cittadinanza

Per i nuovi beneficiari l’accredito avviene al momento del rilascio della Card per il reddito di cittadinanza, fornita da Poste Italiane. Prima viene inviata una mail che annuncia la possibilità di ritirarla all’ufficio postale. Qui la guida completa per accedere al Reddito di Emergenza.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie