Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Reddito di cittadinanza / Reddito di cittadinanza per studenti universitari: la guida

Reddito di cittadinanza per studenti universitari: la guida

Reddito di cittadinanza per studenti universitari. Approfondisci la guida che abbiamo preparato per te e scopri se hai diritto all'incentivo.

di Antonio Dello Iaco

Novembre 2021

Come funziona il reddito di cittadinanza per studenti universitari? (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook)

Nei prossimi paragrafi approfondiremo nel dettaglio in quali casi è possibile ricevere il reddito di cittadinanza come studenti universitari e se sono previsti degli aumenti per le famiglie.

Se sei interessato agli argomenti che tratteremo in questo articolo, continua a leggere.

Reddito di cittadinanza per studenti universitari: esiste?

Il reddito di cittadinanza per studenti universitari esiste. Rientra tra i casi ammessi dalla legge che regola questo sussidio dal 2019.

Tuttavia è necessario rispettare dei requisiti davvero molto stringenti che non riguardano solo il reddito personale, ma anche l’età del richiedente.

Proprio per questo motivo, gli universitari beneficiari del reddito di cittadinanza sono davvero pochi.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Reddito di cittadinanza per studenti universitari: requisiti

Reddito di cittadinanza per universitari. Vediamo quali sono i requisiti che bisogna rispettare per avere diritto all’incentivo governativo.

In primis, bisogna avere almeno 26 anni, essere sposato o avere figli.

Inoltre, è fondamentale che il reddito del proprio nucleo familiare sia pari o inferiore ai 4.000 euro annui.

Reddito di cittadinanza per studenti universitari fuori sede

Sul tema studenti universitari e reddito di cittadinanza c’è ancora altro da dire.

Esistono infatti delle particolari agevolazioni per chi rientra nella categoria degli “studenti fuori sede”.

Queste agevolazioni si traducono in un aumento del 15% dell’assegno del reddito di cittadinanza per il proprio nucleo familiare se a beneficiarne è uno dei genitori.

Reddito di cittadinanza per studenti universitari
Reddito di cittadinanza per studenti universitari: ecco i requisiti per richiederlo

È fondamentale che lo studente universitario non sia fuori corso e non benefici di borse di studio.

Inoltre, la sede universitaria deve essere distante almeno 100 chilometri dal comune di residenza. Il requisito scende a 50 chilometri per coloro che abitano in zone di montagna.

Quando uno studente fuorisede costituisce un nucleo familiare indipendente ai fini dell’Rdc? A questa domanda risponde il sito ufficiale dedicato all’incentivo:

«Se hai meno di 26 anni e hai una residenza diversa da quella con i tuoi genitori, costituisci un nucleo familiare indipendente solo se possiedi dei redditi superiori a quelli che consentono di essere definito a carico ai fini Irpef, oppure se sei sposato o hai figli.
Se hai dai 26 anni in su e non hai la residenza con i tuoi genitori, costituisci un nucleo familiare indipendente anche se sei a loro carico ai fini Irpef».

Potrebbero interessarti anche:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp