Reddito di cittadinanza rinnovo 2022 e sospensione

Reddito di cittadinanza 2022: rinnovo e sospensione. Scopri come funziona e chi sono i beneficiari che rischiano di perdere il sussidio.

3' di lettura

Reddito di cittadinanza: c’è bisogno del rinnovo nel 2022? Chi sono i beneficiari che rischiano la sospensione? Scopriamolo insieme in questo articolo (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Nei prossimi paragrafi vedremo anche come rinnovare l’Rdc e quanto è importante avere un Isee aggiornato per evitare di perdere il sussidio.

Se sei interessato agli argomenti e vuoi saperne di più sul reddito di cittadinanza, continua a leggere l’articolo.

Rinnovo reddito di cittadinanza 2022: chi deve farlo?

Per continuare a percepire il reddito di cittadinanza bisogna sempre rinnovarlo nel 2022? La risposta è: no. O almeno è questa per quasi tutti i beneficiari.

C’è infatti una categoria di cittadini che deve obbligatoriamente presentare nuovamente la domanda per usufruire del sussidio. Sono coloro che hanno presentato richiesta 18 mesi fa.

Per intenderci, chi, nel giugno 2020, ha inoltrato alla pubblica amministrazione l’apposita modulistica per ottenere l’Rdc, non riceverà più il sussidio a partire dal gennaio 2022.

Tuttavia, sempre a gennaio 2022, è possibile richiedere il rinnovo del sussidio, per riceverlo nuovamente a partire dal prossimo febbraio.

Per legge, scaduti i 18 mesi continuativi di accredito è prevista una sospensione del sussidio per almeno trenta giorni. Prima si presenta la domanda di rinnovo e prima inizieranno di nuovo gli accrediti.

Chiariamo ancora una volta che, da questa pratica sono esenti tutti coloro che non rientrano nella categoria dei “sospesi di gennaio” di cui abbiamo appena parlato.

Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Rinnovo reddito di cittadinanza 2022: come farlo

Per rinnovare il reddito di cittadinanza 2022 non bisogna seguire nessuna procedura particolare.

Si deve semplicemente inviare richiesta di incentivo come se fosse la prima volta. Questa pratica può essere eseguita in quattro modalità differenti:

  • Online sul sito dell’Inps;
  • Online sul sito governativo del Reddito di cittadinanza;
  • Presso un ufficio postale;
  • Rinvolgendoti a un Caf accreditato.
Reddito di cittadinanza: rinnovo e sospensione nel 2022
Reddito di cittadinanza: rinnovo e sospensione nel 2022.

Sospensione reddito di cittadinanza: come funziona con l’Isee

Come abbiamo già detto, la maggior parte dei beneficiari continuerà a ricevere il reddito di cittadinanza nel 2022 senza dover fare alcuna richiesta di rinnovo all’Inps.

Tuttavia è necessario tenere sott’occhio la situazione dell’Isee.

Per legge, la prima rata del nuovo anno di Rdc (gennaio 2022) verrà erogata sulla base della situazione patrimoniale dichiarata con l’Isee 2021.

A partire da febbraio 2022, però, dovrai aver prodotto e comunicato all’Inps una documentazione aggiornata all’anno corrente altrimenti l’erogazione del sussidio sarà interrotta.

Riepilogando quindi per ricevere l’Rdc anche a febbraio 2022 dovrai, entro il 31 gennaio prossimo, inviare all’Inps la dichiarazione Isee aggiornata al 2022.

Potrebbero interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie