Reddito di Cittadinanza sospeso senza vaccino: è una bugia

Reddito di Cittadinanza sospeso senza vaccino: è una bugia. Non è prevista alcuna revoca o sospensione per chi decide di non vaccinarsi. Ecco perché è nato l'equivoco.

3' di lettura

Reddito di Cittadinanza sospeso – Sono settimane che circola la notizia della sospensione del Reddito di Cittadinanza per chi decide di non vaccinarsi. Chiariamolo subito: è una fake news (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Diversi giornali hanno ripreso un comunicato di un’associazione per la tutela dei consumatori, che semplicemente proponeva alla politica la sua posizione sulla tematica.

Niente di ufficiale, niente di legato al governo o all’Europa. Si tratta della proposta di un’associazione che è stata subito criticata dalla maggioranza di governo, ma ribaltata da molti giornali come notizia certa.

Reddito di Cittadinanza sospeso senza vaccino: fake news

La fake news è stata data come certa da alcuni giornali che hanno, comprensibilmente, gettato nel panico molti percettori.

Una scelta scellerata che non ha fatto altro che spaventare le persone.

La verità è che tutto è partito da questo comunicato del Codacons, associazione per la tutela dei diritti di utenti e consumatori.

Nel testo l’associazione invita la politica a inasprire le sanzioni per chi decide di non vaccinarsi. Tra le ripercussioni dovrebbe essere anche la sospensione del Reddito di Cittadinanza o della pensione.

Lo ribadiamo: si tratta di una proposta di una associazione indipendente che non c’entra nulla con il governo.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Reddito di Cittadinanza, cause di sospensione o revoca

Il Reddito di Cittadinanza viene revocato se il beneficiario sfora i requisiti di reddito o di patrimonio.

Oltre alla revoca c’è anche la sospensione, ossia un periodo in cui i pagamenti vengono congelati e poi ripartono quando la situazione torna in regola.

Il caso più comune è quello che riguarda il mancato rinnovo dell’Isee entro il 31 gennaio di ogni anno.

Durante il 2021, ad esempio, molti hanno dimenticato di aggiornare l’Isee, facendosi bloccare il beneficio, che si è sbloccato solo dopo la presentazione della nuova DSU (Dichiarazione Sostitutiva Unica).

Altre motivazioni di revoca o sospensione sono:

  • Non presentarsi per tre volte alla convocazione dei Centri per l’Impiego;
  • Non sottoscrivere la dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro (DID);
  • Non partecipare alle iniziative di carattere formativo obbligatorie;
  • Non accettare almeno una delle tre offerte lavorative proposte dal CPI (una in caso di rinnovo);
  • Non comunicare variazioni di reddito o patrimonio.
Reddito di Cittadinanza sospeso senza vaccino: è una bugia
Reddito di Cittadinanza sospeso senza vaccino: è una bugia

Potrebbero interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie