Reddito di emergenza: 10 risposte a domande frequenti

Rispondiamo a 10 domande sulle modalità di pagamento, i requisiti e le compatibilità legate al reddito di emergenza.

4' di lettura

Rispondiamo a 10 domande frequenti sul reddito di emergenza. Lo sapete, ormai, c’è tempo per richiederlo fino al 30 aprile 2021, presentando domanda sul sito dell’Inps. E’ necessario rispettare alcuni requisiti di patrimonio, residenza e compatibilità. Vediamo quali questioni creano ancora numerosi dubbi.

Quanti mesi dura il reddito di emergenza?

Il Rem 2021, contenuto nel Decreto Ristori, dura tre mesi. Le rate di Rem vanno infatti a coprire marzo, aprile e maggio 2021. Il beneficio è riconosciuto ai nuclei familiari in condizioni di difficoltà economica a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 e in possesso di tutti i requisiti previsti.

Chi ha diritto al reddito di emergenza?

Famiglie e privati che rispettano i requisiti di patrimonio, residenza e compatibilità, descritti dalla circolare n.61 del 2021 e riassunti in questa guida rapida. Inoltre ha diritto a tre rate di reddito di emergenza al minimo (400 euro ognuna) chi ha un Isee valido di 30mila euro e ha terminato la Naspi o la Dis-Coll fra luglio 2020 e febbraio 2021.

Come sapere se la domanda per il reddito di emergenza è stata accettata?

Per verificare l’esito della domanda, bisogna accedere nell’area utente personale del sito Inps, con Pin, SPID o carta nazionale dei servizi, andare nel fascicolo previdenziale e su “richieste presentate” dalla sezione a sinistra della pagina dedicata alle prestazioni. Lì sarà possibile controllare se la domanda è in lavorazione, respinta o accolta. 

Quanto ci vuole per conoscere l’esito della domanda per il reddito di emergenza?

L’Inps ha fatto riferimento al 15 maggio 2021 come data nella quale partiranno i pagamenti e saranno pubblicati gli esiti delle domande per ottenere il Rem 2021.

Quando vengono pagate le tre nuove rate del reddito di emergenza?

L’Inps ha spiegato che i primi pagamenti del Rem partiranno dal 15 maggio 2021. Quindi, molto probabilmente, gli altri accrediti ci saranno intorno al 15 giugno e al 15 luglio 2021.

Reddito di emergenza domanda circolare Inps 61

Chi lavora può richiedere il reddito di emergenza?

Sì, se la retribuzione lorda non supera la soglia massima del reddito familiare del mese di febbraio 2021. In questa guida puoi imparare come calcolare facilmente la quota di reddito familiare.

Chi percepisce il reddito di cittadinanza può richiedere il Rem?

No, il reddito di cittadinanza e la pensione di cittadinanza sono incompatibili con il reddito di emergenza. Così come le pensioni dirette e indirette e i bonus per i lavoratori stagionali del turismo, dello spettacolo e del settore sportivo.

Quante volte si può chiedere il reddito di emergenza?

Al momento, le tre rate previste del reddito di emergenza, sono le ultime quote del sussidio in programma. Il governo, per ora, non ha fatto riferimento a nuove rate di Rem nei prossimi decreti. Non c’è comunque un limite di volte alle domande da presentare, in caso di rifiuto, per avere il sussidio.

Chi percepisce la Naspi può chiedere il reddito di emergenza?

Sì, se rispetta tutti i requisiti di patrimonio, residenza e compatibilità disciplinati dall’articolo 12 del Decreto Sostegni e chiariti dalla circolare n.61 di aprile pubblicata dall’Inps.

Per chiedere la proroga Naspi Rem è necessario presentare la domanda?

Sì, attraverso l’apposito servizio del sito Inps dedicato alle richieste per ottenere il reddito di emergenza.

Hai per già provato a chiedere il reddito di emergenza?

Facci sapere come è andata e aggiungiti a oltre 70mila lettori che ci seguono ogni giorno. Scegli il gruppo Facebook che preferisci: tutti i bonusofferte di lavoropensioni.

Se hai una domanda specifica sul reddito di emergenza scrivi a bonuselavorothewam@gmail.com

Ecco chi ha già scelto di seguirci:

Oltre 61mila persone iscritte al Canale YouTube.

Oltre 45mila persone si aggiornano con noi su Facebook su Instagram

Oltre 50mila persone hanno scelto di ricevere le ultime news su Telegram e Whatsapp.

In questa pagina puoi scoprire di più sul progetto di TheWam, la nostra comunità e la squadra.

Spero di risentirti presto. Un saluto, Andrea.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie