Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Contributi per famiglie » Reddito di emergenza / Reddito di emergenza, bonus e contributi: quando arrivano?

Reddito di emergenza, bonus e contributi: quando arrivano?

Vediamo quando dovrebbero arrivare i pagamenti per il reddito di emergenza, i bonus 2400 euro e i contributi a fondo perduto.

di The Wam

Aprile 2021

Quando arriveranno i pagamenti dei bonus 2400 euro, del reddito di emergenza e degli altri aiuti del Decreto Sostegni? Facciamo un veloce aggiornamento dopo la pubblicazione delle proroghe rispetto ai tempi di domanda per i bonus stagionali e il Rem.

INDICE



Reddito di emergenza: quando arriva?

La scadenza per chiedere il reddito di emergenza 2021 è stata prorogata al 31 maggio 2021, complice il grande afflusso di richieste.

L’istanza, da presentare sul sito dell’Inps, è necessaria per chiedere tre rate di beneficio che spettano a famiglie con Isee inferiore ai 15mila euro e a chi era in Naspi e Dis-Coll fra il 1 luglio 2020 e il 28 febbraio 2021.

I pagamenti per il reddito di emergenza, inizialmente previsti per il 15 maggio 2021, potrebbero slittare a giugno se l’Inps deciderà di vagliare tutte le domande arrivate dopo lo stop della procedura.

Per poter chiedere il Rem è necessario rispettare tutti i requisiti economici, patrimoniali, reddituali e di residenza previsti dalla legge.

La quota mensile del sussidio è pari a 400 euro se in famiglia c’è una sola persona, aumentata secondo una scala di equivalenza di 0,4 per ogni altro componente maggiorenne e 0,2 per ogni minore.

La soglia massima è di “2” (800 euro), che può salire a “2,1” (840 euro) in caso di persone disabili in famiglia.


Bonus 2400 euro: quando arriva?

Il bonus 2400 euro per chi deve fare domanda potrebbe slittare a fine maggio o più probabilmente a inizio a giugno. Si tratta di una misura di sostegno per lavoratori stagionali, intermittenti, in somministrazione che rispettano requisiti economici e contributivi.

La domanda per il bonus destinato ai lavoratori stagionali va presentata sul sito Inps, entro il 31 maggio 2021, da chi non ha ricevuto le indennità onnicomprensive o chi non ha mai percepito i bonus stagionali nei precedenti decreti.

Per tutti gli altri l’accredito è previsto in automatico. Questa guida illustrata ti spiega come fare domanda per l’indennità.

Contributi a fondo perduto: quando arrivano?

Per quanto riguarda i contributi a fondo perduto, invece, l’erogazione è già iniziata e si è rivelata molto veloce, soprattutto per chi aspettava i contributi al minimo, sotto i 1000 e i 2000 euro.

Per stabilire l’ammontare del contributo bisogna prendere come riferimento l’ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi 2020 e l’ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi 2019, secondo questo schema:

E tu hai chiesto il reddito di emergenza, i contributi a fondo perduto o i bonus 2400 euro del Decreto Sostegni? Come è andata?

Faccelo sapere alla mail [email protected]

Se hai delle domande specifiche sul reddito di emergenza o sul bonus 2400 euro scrivici sui nostri gruppi social per ricevere tutti gli aggiornamenti.

Aggiungiti a una community di oltre 64mila persone che ogni giorno guardano le nostre video-guide sul canale YouTube di TheWam.net.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp