Reddito di emergenza: pagamento e domanda. Le ultimissime

Reddito di emergenza: le ultimissime sul pagamento del Reddito di Emergenza del Decreto Sostegni e sulla necessità di fare domanda per le nuove quattro rate dell'ultimo decreto.

2' di lettura

Il Reddito di Emergenza è in una delle sue fasi più calde, con i pagamenti che stanno arrivando e la necessità di fare domanda per le nuove rate introdotte.

Reddito di Emergenza 2021, pagamento: le date

I pagamenti del Reddito di Emergenza del Decreto Sostegni (D.L. 41/2021) stanno arrivando a scaglioni.

Le ultime disposizioni di pagamento che abbiamo potuto visionare indicavano queste date:

  • 20 maggio 2021;
  • 24 maggio 2021;
  • 25 maggio 2021;
  • 27 maggio 2021.

Ricordiamo che la comparsa delle disposizioni di pagamento rappresenta l’ultima fase prima dell’erogazione del Reddito di Emergenza.

Il processo di domanda, infatti, si compone di questi passaggi:

  • Domanda acquisita;
  • Esito positivo o negativo;
  • Disposizione di pagamento;
  • Pagamento.

Se le date sono quelle indicate e se Inps rispetterà le scadenze indicate nelle aree private dei beneficiari, allora si può dire con una certa sicurezza che i pagamenti termineranno entro giugno.

Reddito di Emergenza 2021, le altre rate

Le rate previste per il Reddito di emergenza nel Decreto Sostegni sono tre.

In un primo momento il calendario dei pagamenti sembrava riferirsi al 15 di ogni mese, fino a luglio. Lo slittamento di maggio è dovuto all’accavallarsi di altre misure da processare, come quella del bonus 2400 euro.

Probabilmente a giugno la situazione tornerà alla normalità e potrebbe arrivare la seconda rata di Rem anche a metà mese. Staremo a vedere e vi terremo informati sui nostri gruppi social.

Nuovo Reddito di Emergenza nel Decreto Sostegni Bis

Nel Decreto Sostegni bis sono previste altre quattro rate di Reddito di Emergenza.

La domanda andrà fatta entro il 31 luglio 2021. Al momento non è ancora possibile farlo, ma lo sarà presto, probabilmente quando Inps riuscirà a smaltire buona parte delle lavorazioni arretrate.

Reddito di emergenza: pagamento e domanda. Le ultimissime
Reddito di Emergenza: le ultimissime sui pagamenti e sulla domanda per le nuove rate.

Ripetiamo che andrà fatta domanda, non è previsto alcun automatismo. Non è un caso, infatti, che i requisiti per accedere al Rem si riferiscono al recentissimo mese di aprile 2021.

Se Inps riuscirà a gestire bene il flusso di richieste e dei pagamenti, potrà esserci una continuità nei pagamenti, che proseguirebbero ogni metà mese per altri quattro mesi.

Sottolineiamo, infine, anche che nel nuovo Decreto Sostegni bis non si fa cenno alla proroga Naspi Rem. In questo articolo puoi approfondire la vicenda.

Potrebbero interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie