Reddito di emergenza: qual è l’importo delle nuove rate?

Reddito di emergenza: quanto spetta con le quattro nuove rate del Decreto Sostegni bis? Scopri come funziona il calcolo dell'importo.

3' di lettura

Reddito di emergenza: quanto spetta con le nuove quattro rate previste dal Decreto Sostegni Bis.

Il metodo di calcolo dell’importo del sussidio rimane invariato rispetto a quanto già previsto dai precedenti decreti per gli aiuti economici legati al Covid (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

In questo articolo faremo una una panoramica di requisiti e termini per presentare le domande. (Se vuoi fare domande specifiche sul Rem, seguici su Instagram)

Reddito di emergenza: requisiti richiesti

Reddito di emergenza quanto spetta con le nuove quattro rate previste dal Decreto Sostegni Bis?

Prima di rispondere alla domanda è bene ricordare quali sono i requisiti richiesti per richiedere il Rem entro la scadenza fissata al 31 luglio 2021.

Eccoli elencati di seguito:

  • Residenza in Italia
  • Reddito familiare di aprile 2021 inferiore all’ammontare del beneficio (per i nuclei che vivono in affitto la soglia viene incrementata di un dodicesimo del valore annuo del canone di locazione)
  • Valore Isee non superiore ai 15mila euro
  • Patrimonio immobiliare fino al 31 dicembre 2020 non superiore ai 10mila euro, soglia incrementata di 5mila euro per ogni componente del nucleo richiedente successivo al primo fino a un massimo di 20mila euro. Tale soglia è ulteriormente aumentata di 5mila euro per ogni componente non autosufficiente/disabile grave

(Ricevi tutte le news su bonus, Rem e lavoro su whatsapp)

Non si può percepire il Rem se si è già titolari di un’altra Indennità Covid, trattamento previdenziale diretto o indiretto (ad eccezione dell’assegno ordinario di invalidità), rapporto di lavoro dipendente con retribuzione lorda superiore all’importo del beneficio, Reddito di Cittadinanza o Pensione di Cittadinanza.

Reddito di emergenza: quanto spetta con le nuove rate?

Reddito di emergenza: quanto spetta con le nuove quattro rate previste dal decreto Sostegni bis?

L’importo del sussidio è sempre compreso tra 400 e 800 euro (840 in presenza di persona non autosufficienti/disabile grave). Il metodo di calcolo si base sulla scala di equivalenza già prevista dai precedenti provvedimenti sugli aiuti economici legati al Covid (prende in considerazione numerosità e tipologia dei componenti del nucleo familiare richiedente).

Qualche esempio di parametrazione dell’importo del Rem (se si è in affitto bisogna aumentare l’importo per un valore pari al canone di locazione diviso 12):

  • Nucleo composto da un solo adulto: 400 euro
  • da un adulto e un minore: 480 euro
  • da due adulti e un minore: 640 euro
  • due adulti e due minori: 720 euro
  • Tre adulti e due minori: 800 euro
  • Tre adulti e due minori con un componente disabile: 840 euro

Facci sapere se hai dubbi sul calcolo dell’importo del reddito di emergenza, scrivendoci alla mail bonuselavorothewam@gmail.com.

Non perderti le prossime notizie sui pagamenti e il Decreto Sostegni bis: entra subito nei gruppi social per ricevere tutti gli aggiornamenti.

Aggiungiti a 73mila persone e guarda le video-guide sui bonus sul canale YouTube di TheWam.net.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie