Reddito di emergenza: pagamento della quarta rata in arrivo

Finalmente è pronto ad arrivare il pagamento del reddito di emergenza relativo alla quarta rata. Scopri date e news sulla proroga.

4' di lettura

Il pagamento della quarta rata del reddito di emergenza è finalmente in arrivo. Da un lato la gioia di tante famiglie italiane, dall’altra la preoccupazione per una proroga che non esiste. Facciamo il punto. (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook)

Nell’articolo vedremo:

  • quando arriva il pagamento del reddito di emergenza,
  • perché la proroga del Rem è un’ipotesi sempre più irrealizzabile,
  • cosa fare se la quarta rata del Rem è bloccata.

INDICE



Quando arriva il pagamento della quarta rata del reddito di emergenza?

Il pagamento della quarta rata del reddito di emergenza arriverà in due giorni differenti:



  • martedì 23 novembre per chi viene pagato con bonifico postale o bancario,
  • venerdì 26 novembre per chi ha scelto il bonifico domiciliato.

La ricarica del Rem che sta per arrivare è riferita al mese di settembre 2021. Si tratta della quarta rata del sussidio, contenuta nel Decreto Sostegni bis.

Lo stato di pagamento del contributo economico va verificato nel sito INPS, nell’area dei servizi dedicata al reddito di emergenza. Per accedere al servizio vanno usate le credenziali personali come CNS, CIE o SPID.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Proroga reddito di emergenza: ci sarà?

Il governo non ha previsto proroghe del reddito di emergenza. Non sono previsti altri pagamenti del Rem per i mesi di ottobre, novembre e dicembre. 

Nella Legge di Bilancio non si fa riferimento esplicito al sussidio. C’è, però, un capitolo dedicato alle misure straordinarie da adottare in caso di aumento dei contagi del Covid-19.

La Commissione Europea, intanto, ha deciso di prorogare il quadro temporaneo per gli aiuti di Stato. Fondi destinati a investimenti privati e misure di sostegno rivolte principalmente alle imprese, con l’obiettivo di stimolare la ripresa economica.

La quarta ondata di Covid spinge tutti a guardare il futuro con la massima cautela. Al momento, però, questa situazione di incertezza non si è tradotta in un nuovo piano di welfare, destinato ai cittadini, che includa anche il Rem.

reddito di emergenza pagamento in arrivo quarta rata

A chi spetta il reddito di emergenza?

Il sussidio, nato durante il picco dell’emergenza Covid, è destinato a tutte quelle famiglie che rispettano alcuni requisiti di reddito, patrimonio e residenza:

  • reddito familiare nel mese di aprile 2021 inferiore ad una soglia pari all’ammontare di cui all’articolo 82, comma 5, del decreto-legge n. 34 del 2020 (reddito inferiore a una soglia pari all’ammontare del Rem);
  • residenza in Italia;
  • patrimonio mobiliare inferiore a 10.000 euro riferito all’anno precedente. Questa soglia è aumentata di ulteriori 5.000 euro persona nel nucleo familiare, fino a un massimo comunque di 20.000 euro;
  • ISEE non superiore a 15.000 euro.

Quanti soldi spettano con il reddito di emergenza?

L’importo del Rem si calcola grazie alla scala di equivalenza. Un meccanismo simile a quello adottato per il reddito di cittadinanza. Il calcolo prevede di moltiplicare “400” al fattore della scala di equivalenza associato al nucleo familiare.

La prima persona delle famiglia vale “1”, ogni altro maggiorenne “0,4” e ogni minorenne “0,2”.

Numero di persone in famigliaImporto mensile del Rem
1 maggiorenne400 euro (400 x 1)
2 maggiorenni560 euro (400 x 1,4)
2 maggiorenni e 1 minorenne640 euro (400 x 1,6)
2 maggiorenni e 2 minorenni720 euro (400 x 1,8)
2 maggiorenni e 3 minorenni800 euro (400 x 2)
2 maggiorenni, 3 minorenni e 1 persona disabile840 euro (400 x 2,1)

Se hai delle domande sul pagamento della quarta rata del Rem, scrivici su Instagram.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie