Reddito di emergenza pagamento novembre: primi accrediti

Reddito di emergenza: pagamento da oggi 27 novembre 2020. Parliamo dei primi accrediti del Rem ricevuti da alcuni beneficiari. Le date probabili del pagamento di dicembre.

3' di lettura

Reddito di emergenza: arrivano i primi screen del pagamento per chi ha ricevuto i soldi in posta. Si tratta della prima mensilità, quella di novembre, per chi riceve l’accredito automatico. In più è accaduto un curioso episodio, segnalato dalla pagina facebook “Reddito di cittadinanza e tanto altro”. (Qui la pagina con tutte le news sul reddito di emergenza)

Indice:

(Leggi anche la nostra pagina speciale sui bonus). (Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus) (Nel gruppo whatsapp offerte di lavoro, incentivi e concorsi sempre aggiornati) (Qui la pagina riservata ai concorsi) (Qui il link al nostro canale youtube con le video-guide)

Reddito di emergenza: pagamento da oggi

Da oggi, 27 novembre 2020, partirà il pagamento per il reddito di emergenza: la data riguarda chi ha già ricevuto l‘accredito della terza rata del sussidio, che si poteva chiedere fino al 15 ottobre. Per tutti gli altri, chi non ha mai ricevuto il Rem e chi ha avuto solo le prime due rate, è necessario presentare una domanda entro il 30 novembre 2020.

Primi accrediti

Il caso della signora, che ha postato lo screen in basso, è stato riportato dalla pagina facebook “Reddito di cittadinanza e tanto altro”. Per lei è già arrivato l’accredito di 800 euro che le spettava per il Rem. Sul suo cassetto previdenziale, però, si faceva riferimento al 2 dicembre. Data valida per chi ha scelto di ricevere i soldi con bonifico: domiciliato, avviso a casa, quindi, e ritiro in posta. Se avete novità, sul vostro accredito Rem, potete scriverci al nostro gruppo facebook, sotto il post dedicato ai pagamenti.

Reddito di emergenza. Pagamento di novembre. I primi screen
Reddito di emergenza. Pagamento di novembre. I primi screen

Reddito di emergenza: pagamento di dicembre

Lo stesso schema di accrediti è previsto anche per dicembre. Il secondo pagamento automatico dovrebbe arrivare prima di Natale. Per gli altri bisognerà capire come si muoverà Inps. Gli scenari: due accrediti ravvicinati a novembre o uno che slitterebbe a dicembre. Di seguito i requisiti generali per il Rem:

  1. ISEE inferiore a 9.360 euro

  2. Patrimonio immobiliare diverso dalla casa di abitazione non superiore ai 30.000 euro

  3. Patrimonio mobiliare non superiore a 6.000 euro. La soglia è aumentata di duemila euro per ogni persona nel nucleo familiare fino a 10.000 euro e cresce di altri 1.000 per ogni figlio successivo al secondo e di altri 5.000 euro per ogni persona disabile della famiglia (8.000 euro per i nuclei composti da due componenti; − 10.000 euro per i nuclei composti da tre o più componenti (soglia aumentata di 1.000 euro per ogni figlio a partire dal terzo)

  4. Reddito familiare inferiore a 6.000 euro moltiplicato per i valori della scala di equivalenza che trovi in questo elenco:


Potrebbero interessarti:


Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie