Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Reddito di emergenza / Reddito di emergenza in pagamento. Attenti: nessuna proroga!

Reddito di emergenza in pagamento. Attenti: nessuna proroga!

Il pagamento del reddito di emergenza è in arrivo. Dopo la quarta rata ci sarà una proroga del Rem? Scopri la verità.

di The Wam

Novembre 2021

Oggi arriva il pagamento della quarta rata del reddito di emergenza per chi aspetta il bonifico bancario o postale. Vediamo subito di chi si tratta, se è ancora possibile chiedere il Rem e cosa succederà nei prossimi mesi. Ci sarà una proroga del Rem? (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook)

Nell’articolo vedremo:



INDICE

Pagamento reddito di emergenza: quando arriva la quarta rata?

Oggi, martedì 23 novembre 2021, arriverà il pagamento del Rem per chi riceve il sussidio con bonifico bancario o postale. L’accredito, quindi, viene versato direttamente sul conto.

Chi ha scelto come metodo di pagamento il bonifico domiciliato, dovrà attendere il 26 novembre per ricevere il contributo economico. 

Lo stato di pagamento del sussidio si controlla sul sito INPS, nell’area dei servizi dedicata al Rem. Per accedere a quella sezione, si utilizza: lo SPID, la CIE o la CNS.

Quella di oggi è l’ultima delle quattro rate di Rem previste nel Decreto Sostegni bis. Non ci sono altre trance in arrivo. La possibilità di chiedere questi quattro pagamenti, per i mesi da giugno a settembre, scadeva il 31 luglio 2021.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Ci sarà una proroga del reddito di emergenza?

Nei prossimi mesi non sono in programma altre rate del reddito di emergenza. In questo periodo circolano diverse notizie sulla possibilità di una quinta rata del Rem. Si tratta di fake news, informazioni che non hanno fondamento.

Come vi abbiamo ricordato più volte, intanto, nella Manovra Finanziaria 2021 non sono previste altre rate del reddito di emergenza. C’è un capitolo del documento dedicato alle misure straordinarie da adottare in caso di un aumento dei contagi da Covid-19, ma nulla di specifico.

reddito di emergenza pagamento proroga rem quinta rata

In questi giorni gli esponenti del governo si interrogano sulla necessità di realizzare altri decreti emergenziali. Una ipotesi nati dopo quanto accaduto nelle ultime settimane: i dati relativi ai contagi da Covid-19 continuano a preoccupare e la terza dose di vaccino è stata fatta solo da poche persone.

Due premesse che generano comprensibile apprensione nei rappresentanti istituzionali. Per ora, però, nessuna nuova notizia sul Rem.

In questo stato di incertezza, molte famiglie si chiedono: “Dopo il pagamento della quarta rata del Rem, posso chiedere il reddito di cittadinanza?”.

All’argomento abbiamo dedicato questa guida. E’ importante ricordare che i requisiti per accedere al reddito di cittadinanza sono diversi rispetti a quelli previsti per ottenere il reddito di emergenza.

Come ottenere gli arretrati del reddito di emergenza

Ci sono diversi cittadini che non hanno ancora ricevuto i pagamenti del reddito di emergenza, relativi alle mensilità passate. L’INPS non ha previsto una procedura per chiedere gli arretrati.

In ogni caso, è possibile inviare una segnalazione online, attraverso il servizio INPS risponde. Il cittadino dovrà fornire i propri dati e inviare un messaggio che descriva le difficoltà riscontrate per ottenere i pagamenti dovuti.

L’alternativa è quella di andare in una sede provinciale INPS. Sul territorio, infatti, ci sono diversi presidi dell’istituto. In questa pagina c’è un elenco cdi indirizzi relativi alle sedi dell’INPS.

L’articolo in breve:

Se hai delle domande sul pagamento della quarta rata del Rem, scrivici su Instagram.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp