Reddito di emergenza: proroga automatica o con domanda?

Reddito di emergenza proroga in automatico o con domanda. La procedura del Rem legata al Decreto Ristori 5 dovrebbe essere la stessa degli scorsi mesi.

4' di lettura

Il reddito di emergenza va verso la proroga a febbraio 2021, con la pubblicazione del Decreto Ristori 5, anche se non c’è ancora una data ufficiale. Oggi ci sarà un incontro importante, per il futuro del governo, fra il presidente della Camera, Roberto Fico, e quello della Repubblica, Sergio Mattarella.

Si susseguono le domande sul futuro del sussidio, una su tutte: in caso di proroga, si procederà con pagamento automatico o con domanda? Proviamo a rispondere, vedendo cosa è accaduto negli scorsi mesi. (Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus) (Nel gruppo whatsapp offerte di lavoro, bonus e concorsi aggiornati)

Indice:


Proroga reddito di emergenza 2021 quando?

La proroga del reddito di emergenza 2021 è stata annunciata dal ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo, che qualche giorno fa ha parlato del Decreto Ristori 5. Il ministro degli Affari Regionali, Francesco Boccia, aveva annunciato: “Documento pronto a partire, quando sarà definito il futuro del governo”. (CLICCA QUI per leggere Trend – Lo speciale con tutti i bonus)

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, che intanto ha presentato le dimissioni, ha rassicurato i cittadini: “Procederanno, indipendentemente dalla crisi, le urgenze amministrative”. (Entra nei gruppi facebook: tutti i bonusofferte di lavoropensioni)

Come vi abbiamo spiegato ieri, adesso, bisognerà aspettare l’arrivo del Decreto Ristori 5 in Gazzetta e la circolare Inps che chiarirà le modalità di pagamento del Rem. Insomma, si procederà con accredito automatico o con domanda? (Leggi le ultime news sul Rem)

Di fatto è difficile immaginare un nuovo versamento prima di fine febbraio o, più realisticamente, prima di metà marzo. (Leggi i bonus a basso reddito)

Proroga reddito di emergenza automatica o con domanda?

Il pagamento del reddito di emergenza, come accaduto negli ultimi mesi, dovrebbe seguire due strade: accredito automatico per chi lo ha già ricevuto fino a oggi, con domanda per chi non ha mai incassato il Rem. Un altro aspetto fondamentale è legato ai requisiti di accesso. In particolar modo l’Isee richiesto. Ricordiamo che, le ultime due rate di novembre e dicembre (gennaio per chi ha fatto domanda entro novembre), prendevano come riferimento il reddito di settembre 2020.

Poiché si parla di una misura di emergenza, è verosimile che le nuove mensilità non siano legate all’Isee 2021 (reddito di riferimento 2019), ma che si riferiscano ai mesi più recenti. Quelli, cioè, nei quali è stata affrontata la pandemia. Forse confermando settembre 2020.

Pagamento reddito di emergenza 2021 di gennaio: data

Il Reddito di emergenza è un sussidio nato durante la pandemia e poi prorogato nei decreti che si sono susseguiti in questi mesi. Come detto, il pagamento del Rem di gennaio 2021, spetta a chi ha richiesto il contributo economico entro il 30 novembre 2020 e ha ricevuto la quarta mensilità a dicembre. Per tutti gli altri, quindi chi ha avuto due pagamenti fra novembre e dicembre, non ci sarà alcun versamento a febbraio. (Guarda tutte le videoguide sui bonus ) (Qui la pagina riservata ai concorsi)

Per avere diritto al Reddito di emergenza di gennaio 2021 occore:

  • aver presentato domanda di REM entro il 30 novembre;

  • aver ricevuto tra novembre e dicembre, un solo pagamento (quarta rata).

La data di pagamento del rem di gennaio 2021 cambia a seconda del giorno in cui si è presentata la domanda. L’accredito dell’Inps parte dalla seconda metà del mese. I versamenti sono iniziati dal 18 gennaio 2021 e dovevano proseguire fino a ieri (31 gennaio), ultimo giorno del mese.

L’articolo in breve

  • Rem atteso nel Decreto Ristori 5 legato alla risoluzione della crisi di governo. Oggi, 2 febbraio 2021, incontro importante fra Fico e Mattarella

  • Probabile accredito automatico, delle nuove rate, per chi ha già ricevuto il sussidio. Con domanda per tutti gli altri

  • Pagamenti Rem di gennaio 2021 in corso

Reddito di emergenza proroga febbraio e pagamento Quando
Reddito di emergenza: proroga di febbraio. Quando arriva? E il pagamento di gennaio 2021? Di seguito le fonti consultate per scrivere questo articolo.

Fonti consultate

In questo paragrafo forniamo l’elenco delle fonti consultate prima di scrivere questo articolo e tre argomenti che potrebbero risultare interessanti per i lettori.

Fonti consultate e link nell’articolo: Archivio articoli di TheWam.net, Canale Youtube di TheWam.net, dichiarazione a Radio 1 Rai del Ministro al Lavoro Nunzia Catalfo

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie