Reddito di emergenza: proroga confermata. Quando arriva?

Reddito di emergenza confermato nel Decreto Sostegno. La sottosegretaria Guerra ha confermato la proroga Rem. Quando arriva il sussidio?

3' di lettura

La proroga del reddito di emergenza sarà inserita nel Decreto Sostegno. La conferma ufficiale è arrivata alla sottosegretaria al ministero dell’Economia, Maria Cecilia Guerra

Il Rem sarà riconfermato così come il reddito di cittadinanza e i sistemi di protezione per le fasce più fragili e per i lavoratori autonomi, col rifinanziamento di misure di sostegno come la cassa integrazione, i congedi parentali, i bonus baby sitter e il bonus 1000 euro.

Reddito di emergenza: quando arriva? Proroga nel Decreto Sostegno

La sottosegretaria Guerra, intervistata dall’Avvenire, ha assicurato che nel decreto Sostegno si ”riproporrà la misura del Reddito di emergenza e verrà rifinanziato il Reddito di cittadinanza”.

Ha aggiunto, inoltre, che dal governo saranno fornite “risposte adeguate sui congedi parentali e i bonus baby sitter”, 

Anche perché si va verso una chiusura delle scuole in molte province italiane che, col nuovo Dpcm, diventeranno zona rossa, per contenere la diffusione del Covid-19.

Il pagamento del reddito di emergenza arriverà verosimilmente entro fine aprile. E’ questa la data più probabile se, come sembra, il governo vuole affidare la gestione dei sussidi alla piattaforma Sogei.

In ogni caso, poi, ci saranno i tempi tecnici per attrezzare la domanda di Rem per chi non ha ricevuto il sussidio.

Requisiti Reddito di emergenza: a chi spetta il Rem?

Il reddito di emergenza 2021 è una misura di sostegno al reddito per famiglie. I criteri di assegnazione saranno chiari dopo la pubblicazione del Decreto Sostegno atteso per la prossima settimana. Vediamo, ora, quelli seguiti con il Decreto Ristori Quater:

  • residenza in Italia del richiedente al momento della domanda;

  • un Isee fino a 15 mila euro

  • importo del reddito familiare, riferito al mese di settembre 2020, inferiore all’ammontare mensile del beneficio spettante (da €400 a €800)

  • patrimonio mobiliare familiare nell’anno 2019 inferiore a 10 mila euro, accresciuta di 5 mila euro per ogni componente successivo al primo e fino ad un massimo di 20 mila euro. Il predetto massimale è incrementato di 5 mila euro in caso di presenza nel nucleo familiare di un componente in condizione di disabilità grave o di non autosufficienza.

Se sei arrivato fin qui, probabilmente, hai trovato l’articolo utile. Se davvero è così e vuoi leggere altri contenuti di valore, ti chiedo un minuto per aiutare il nostro progetto a crescere.

Per farlo entra nei nostri gruppi gratuiti di Telegram e Whatsapp per ricevere tutte le ultime notizie sui bonus, i concorsi e le offerte di lavoro. Sarai sempre aggiornato.

Iscriviti anche al nostro canale youtube. E’ gratis. Oltre 40mila persone lo hanno già fatto e ricevono ogni giorno, sul cellulare, le nostre video-guide sui bonus.

Domande reddito di emergenza: come chiedere il Rem

Il reddito di emergenza, probabilmente, sarà pagato in automatico a chi lo ha già ricevuto e dopo aver inviato domanda telematica per chi non lo ha mai incassato. Ci si potrà far affiancare da un Caf nella procedura.

Ps. Restiamo in contatto: fai una domanda

Se vuoi farci delle domande sul futuro dei bonus, sul Decreto Sostegno o sul progetto entra nella comunità facebook di TheWam.

E’ una buona idea, anche se vuoi scambiare solo due chiacchiere con gli altri membri della community. Scegli il gruppo a seconda dei tuoi interessi: tutti i bonusofferte di lavoropensioni.

Se preferisci una mail, invece, puoi scrivere a bonuselavorothewam@gmail.com

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie