Rem, pensioni, RdC, Naspi, Bonus: date pagamenti gennaio

Pensioni, Reddito di cittadinanza, Reddito di emergenza, Naspi e Bonus stagionali: quando arriveranno i pagamenti a gennaio 2021? Date probabili degli accrediti.

Pensioni, RdC, Rem, Naspi, Bonus: il calendario dei pagamenti a gennaio 2021
Pensioni, Reddito di cittadinanza, Reddito di emergenza, Naspi e Bonus stagionali: quando arriveranno i pagamenti a gennaio 2021?
4' di lettura

Pensioni, Reddito di cittadinanza, Reddito di emergenza, Naspi e Bonus stagionali: quando arriveranno i pagamenti a gennaio 2021? Le date più probabili (Consulta anche le nostre pagine speciali su previdenza, RdC, Rem, Bonus e partecipa alla discussione sul nostro gruppo Facebook).

Indice:

Indice:


(Leggi anche la nostra pagina speciale sui bonus). (Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus) (Nel gruppo whatsapp offerte di lavoro, incentivi e concorsi sempre aggiornati) (Qui la pagina riservata ai concorsi) (Qui il link al nostro canale youtube con le video-guide)

Pensioni e Naspi: calendario pagamenti gennaio 2021

Pensioni

Anche per quanto riguarda i trattamenti in riferimento a gennaio 2021 il ritiro dei contanti in Poste avverrà in modo anticipato e scaglionato in base alla lettera iniziale del cognome. Dunque, le erogazioni cominceranno il 28 dicembre 2020 e proseguiranno fino al 2 gennaio in base a questo calendario:

  • Da A a C: lunedì 28 dicembre 2020

  • Da D a G: martedì 29 dicembre 2020

  • Da H a M: mercoledì 30 dicembre 2020

  • Da N a R: giovedì 31 dicembre 2020 (solo mattina)

  • Da S a Z: sabato 2 gennaio 2021 (solo mattina)

Da segnalare che il calendario potrebbe variare in base ai giorni di apertura del singolo ufficio postale tra il 28 dicembre e il 2 gennaio: dunque, le erogazioni potrebbero essere spalmate, invece che su 5, su un totale di 4, 3, 2 giorni o in alcuni casi anche in un unico giorno.

Naspi

In base a quanto accaduto negli scorsi anni si può ipotizzare che il pagamento dell’indennità di disoccupazione a gennaio 2021 avverrà intorno a giorno 15. In ogni caso, difficilmente l’accredito avverrà prima di giorno 11, d’altra parte, improbabile che tardi oltre giorno 23.

RdC e Rem: accrediti a gennaio 2021

Reddito di cittadinanza

Per quanto riguarda l’RdC, il pagamento di gennaio 2021 dovrebbe avvenire nelle consuete tempistiche: quindi, a partire da giorno 15 per chi ha richiesto il sussidio per la prima volta o ha fatto domanda di rinnovo a dicembre 2020 e a partire da giorno 27 per chi aspetta la mensilità ordinaria.

Reddito di emergenza

Nelle prime due settimane di gennaio 2021 potrebbe essere accreditata la quinta rata del Rem a tutti i beneficiari che hanno presentato istanza entro il 30 novembre.

Bonus stagionali: pagamenti in partenza

Nel corso di gennaio 2021 continueranno a essere erogate le tranche di Bonus stagionali previste dagli ultimi Decreti Ristori: d’altra parte, la maggioranza dei beneficiari dovrebbe ricevere l’accredito entro dicembre.

Da ricordare che per quella prevista dal Ristori quater si può fare domanda fino al 31 dicembre 2020. Detto ciò, i primi pagamenti sembrano essere partiti: si ha notizia di accrediti fissati per il 24 e il 30 dicembre 2020.

Potrebbero interessarti:

  1. Assegno unico figli: fino a che importo potrà arrivare?

  2. Bonus mobili 2021: importo, requisiti, come funziona

  3. Milleproroghe, nuovo reddito di emergenza e Naspi: il punto

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie