Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Contributi per famiglie » Reddito di emergenza / Reddito di emergenza Sostegni bis: date di pagamento Inps

Reddito di emergenza Sostegni bis: date di pagamento Inps

L'Inps ha fornito le tempistiche per il pagamento del reddito di emergenza contenuto nel Decreto Sostegni bis. Scopri le ultime notizie.

di Andrea Fantucchio

Luglio 2021


Finalmente ci sono delle novità per il pagamento del reddito di emergenza contenuto nel Decreto Sostegni bis. Ci riferiamo alle quattro rate di Rem per i mesi di giugno, luglio, agosto e settembre 2021, che spettano alle famiglie che faranno domanda per il sussidio con il servizio online dell’Inps, dal 1° luglio al 31 luglio 2021, e rispettano alcuni requisiti di patrimonio, reddito e residenza.

Scopriamo quali sono i tempi previsti per i pagamenti del Rem e a chi toccano queste nuove ricariche del sussidio, con importi variabili da 400 euro a 840 euro a secondo del numero di persone in famiglia e della composizione del nucleo familiare.

INDICE

Reddito di emergenza: quando arriva il pagamento?

Il pagamento del reddito di emergenza del Decreto Sostegni bis arriverà ad agosto. Le disposizioni dovrebbero essere pubblicate entro il 15 agosto 2021. Così come confermato, a diversi utenti, dal servizio Twitter #InpsRisponde usato dall’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale per fornire gli aggiornamenti sulle misure di sostegno.

Entro metà agosto i beneficiari del Rem conosceranno, perciò, il giorno di pagamento della prima ricarica del sussidio relativa al mese di giugno. Se i tempi per queste nuove ricariche saranno simili a quelli adottati per i pagamenti del reddito di emergenza del Decreto Sostegno, entro una quindicina di giorni dal primo accredito potremmo avere anche le altre date per i versamenti futuri.

Per controllare lo stato di pagamento del reddito di emergenza si può usare il fascicolo previdenziale del cittadino, area privata accessibile sul sito Inps usando le credenziali adoperate per la registrazione sul portale telematico: PIN del dispositivo, SPID, CNS (Carta Nazionale dei Servizi) o CIE (Carta di identità elettronica).

Nel prossimo paragrafo vedremo come fare domanda per ottenere il Rem e quali requisiti bisogna rispettare.

Ricevi tutte le news su Rem, bonus e notizie dal mondo del lavoro su whatsapp.

Reddito di emergenza: come fare domanda online

La domanda per il Rem si può presentare grazie al servizio online messo a disposizione dall’INPS o ricorrendo a un istituto di patronato. La procedura telematica è riassunta in questa guida illustrata.

La richiesta per il sussidio può essere presentata da quelle famiglie che rispettano i seguenti requisiti:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp