Reddito di emergenza ultime notizie: futuro e alternative

Reddito di emergenza, ultime notizie rispetto all'arrivo del governo Draghi. Quale sarà il futuro del Rem? Esistono delle alternative valide al sussidio?

2' di lettura

Quale sarà il futuro del Reddito di emergenza in vista della formazione di un governo Draghi? Esistono delle alternative al Rem? Una panoramica della situazione (Consulta la nostra pagina speciale sul Reddito di cittadinanza e partecipa alla discussione sul nostro gruppo Facebook).

Indice:


(Leggi anche la nostra pagina speciale sui bonus). (Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus) (Nel gruppo whatsapp offerte di lavoro, incentivi e concorsi sempre aggiornati) (Qui la pagina riservata ai concorsi) (Qui il link al nostro canale youtube con le video-guide)

Reddito di emergenza: quale futuro per il sussidio?

La fine del Conte bis con tutta probabilità segnerà anche il capolinea per misure emergenziali di sostegno economico messe in campo nel contesto dell’epidemia. In pratica, il Reddito di emergenza, così come i Bonus Inps da 1000 euro per esempio, sono destinati a diventare solo un ricordo in futuro. Altre due rate, al massimo, come anticipato, potrebbero essere contenute nel Decreto Ristori 5.

Mario Draghi non ha ancora i “numeri” per governare ma è improbabile che la formazione del suo esecutivo venga ostacolata a oltranza: a seguito delle consultazioni con le forze politiche, insomma, dovrebbe riuscire a coagulare una maggioranza intorno alla sua figura. Detto ciò, in linea generale, l’ex Presidente della BCE non è contrario ai sussidi, per farla breve, ma è difficile immaginarlo a concedere nuove erogazioni dirette di denaro.

Reddito di emergenza ultime notizie: esistono alternative?

Dunque, a meno di clamorose sorprese, si può già escludere un ulteriore rinnovo delle misure emergenziali legate alla crisi sanitaria, con il Reddito di emergenza in primis. Tuttavia, non si può negare che moltissime famiglie italiane stiano vivendo un momento di profonda difficoltà economica. L’ipotesi più probabile al momento, dando per certo l’insediamento di un governo Draghi supportato dal Movimento 5 Stelle, un intervento sul Reddito di cittadinanza, che resta l’unico strumento in qualche modo assimilabile al Rem.

Secondo alcuni esperti, l’RdC potrebbe essere presto sganciato dal reinserimento lavorativo (la Fase 2 attualmente è solo uno “spreco” di risorse). Insomma, sarebbe rimodulato esclusivamente come strumento di lotta alla povertà.

Nello specifico, si amplierebbe la platea dei beneficiari e, forse, aumenterebbe l’importo in taluni casi mentre il rilancio dell’occupazione sarebbe affidato a politiche più “attive” (slegate dal percepimento o meno di prestazioni sociali). Per quanto riguarda le alternative al Rem, ecco un elenco dei bonus per chi ha Isee basso.

Potrebbero interessarti:

  1. Bonus 1000 euro: pagamento nuova rata e scadenza Riesame

  2. Reddito di cittadinanza sull’app Postepay: saldo e servizi

  3. Buoni spesa nel 2021? Ultime notizie, domande e scadenze

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie