Reddito di emergenza ultime notizie: che succede a ottobre?

Reddito di emergenza ultime notizie: si va verso l'addio dopo l'autunno? Scopri le ultime novità.

3' di lettura

Reddito di emergenza ultime notizie: quale futuro aspetta il Rem dopo l’erogazione delle quattro rate previste dal Decreto Sostegni Bis?

Che possibilità ci sono rispetto all’erogazione di nuove rate del sussidio? (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook)

In questo articolo troverai una panoramica sull’argomento. Continua a leggerlo.

Reddito di emergenza ultime notizie: quando partono i pagamenti?

Molte famiglie, quelle più in difficoltà nel contesto dell’emergenza Coronavirus, si chiedono quale sarà il futuro del Reddito di Emergenza. Dopo le tre rate previste con il Decreto Sostegni ne sono arrivate altre quattro a fine maggio con il Decreto Sostegni Bis.

Terminata la fase di invio delle domande (tutti hanno dovuto fare richiesta, infatti, il cambiamento del requisito relativo al reddito ha sospeso gli accrediti automatici) si aspettano le prime erogazioni.

Entro il mese di agosto 2021, l’Inps dovrebbe terminare la valutazione dei requisiti dei richiedenti. Quindi, ci si attende l’inizio degli accrediti (non è ben chiaro se verrà pagata una rata alla volta oppure si procederà ad erogazioni più consistenti) per inizio settembre. I beneficiari che hanno presentato domanda per la prima volta dovranno aspettare almeno la fine di settembre. In generale, i pagamenti sembrano destinati ad entrare pienamente a regime a inizio autunno.  

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo whatsapp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivici su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video-guide sul canale YouTube.

Bonus Isee basso 2021, aiuti ai disoccupati: vedi il video di The Wam

Reddito di emergenza ultime notizie: che succede dopo settembre?

Settembre dovrebbe essere il mese chiave per le erogazioni delle quattro rate di Rem previste dal Sostegni Bis. Non sono pochi, nel frattempo, quelli che si chiedono se verranno messe a disposizione nuove rate di sussidio oppure si sceglierà l’abbandono definitivo della misura (che resta comunque “emergenziale”).

Sul futuro del Rem pesa l’andamento dell’epidemia: in sostanza, se si continuerà sulla strada delle chiusure anti-contagio, difficilmente, si potrà fare a meno del Reddito di emergenza così come delle varie indennità Covid.

D’altra parte, visto che l’economia stenterà a riprendersi almeno per un altro anno (nonostante i segnali positivi degli indicatori macro-economici), è improbabile che verranno eliminati del tutto gli aiuti alle famiglie più in difficoltà.

Secondo le ultime indiscrezioni sul Welfare, pare che si stia valutando – dopo l’addio del Rem – un ampliamento della platea dei beneficiari del Reddito di cittadinanza (misura che in parallelo all’assegno unico, che diventerà pienamente operativo da gennaio 2022). Ancora presto, però, per dire se e in che modo si procederà su questa strada.

Ricevi su Whatsapp tutte le news su bonus e lavoro

Ricevi su Telegram gli ultimi aggiornamenti su pagamenti e bonus

Se hai dubbi su bonus e pagamenti, invia le tue domande su Instagram 

Guarda subito tutte le video-guide sui bonus e i pagamenti sul Canale YouTube

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie