Reddito di emergenza: più soldi per il fitto. Ecco le novità

Ultime notizie sul reddito di emergenza. Ecco come cambiano importo e requisiti per le domande di Rem con la proroga del Decreto Sostegno.

3' di lettura

Reddito di emergenza: quando arriva?

Tre nuove rate del reddito di emergenza e altri strumenti per contrastare la povertà da approvare entro fine settimana (venerdì 19 marzo 2021) con pagamento a partire da aprile 2021. Le ultime notizie sul Decreto Sostegno ci parlano della volontà del governo di sfoltire gli articoli del documento portandoli a meno di cinquanta. La soglia massima per l’accesso al Rem sarà incrementata per chi paga l’affitto e ci sono novità anche sul numero di rate che sarebbero tre. In questa pagina, scopri tutte le ultime novità sui bonus.


Requisiti reddito di emergenza e importo: come cambiano con fitto e disoccupazione

La volontà del ministro Orlando è quello di cambiare i requisiti di accesso al reddito di emergenza ed estenderli a quei lavoratori che prendevano Naspi e Dis-Coll tra luglio 2020 e il 28 febbraio 2021 e che ora non godono di altri strumenti di sostegno al reddito. Inoltre ci saranno più soldi per il sussidio se la famiglia paga un affitto. Ecco i vecchi requisiti per accedere al Rem fissati dall’ultimo decreto Ristori:

  • residenza in Italia;

  • un valore dell’ISEE o dell’ISEE corrente inferiore a €15.000, in presenza di minori nel nucleo familiare l’Indicatore da utilizzare è l’ISEE MINORI (*l’ultimo periodo preso come riferimento era settembre 2020).

  • reddito familiare di importo inferiore all’ammontare mensile della rata (da €400 a €800 come indicato in tabella);

  • patrimonio mobiliare riferito all’anno 2019 di importo inferiore a €10.000 per nucleo composto da una persona, tale soglia è incrementata di €5.000 per ogni componente successivo al primo fino ad un massimo di €20.000. Se nel nucleo è presente un disabile grave o non autosufficiente  la soglia è incrementata di €5.000;

Reddito di emergenza: ultime notizie sulla proroga del Decreto Sostegno

Le anticipazioni dell’agenzia stampa Adnkronos e de IlSole24Ore fanno riferimento a tre nuove rate del reddito di emergenza che saranno finanziate in aggiunta ad altre misure di contrasto alla povertà e a una revisione del reddito di cittadinanza.

Se sei arrivato fin qui, probabilmente, hai trovato l’articolo utile. Se davvero è così e vuoi leggere altri contenuti di valore, ti chiedo un minuto per aiutare il nostro progetto a crescere.

Per farlo entra nei nostri gruppi gratuiti di Telegram e Whatsapp per ricevere tutte le ultime notizie sui bonus, i concorsi e le offerte di lavoro. Sarai sempre aggiornato.

Iscriviti anche al nostro canale youtube. E’ gratis. Oltre 45mila persone lo hanno già fatto e ricevono ogni giorno, sul cellulare, le nostre video-guide sui bonus.

Domande del reddito di emergenza online sul portale Inps

Le domande per il Rem saranno presentate telematicamente attraverso il servizio online messo a disposizione dall’Inps che, al momento, non è attivo. Sarà possibile farsi affiancare, nella procedura, da enti che offrono assistenza fiscale come Caf o Patronati.

In questa pagina abbiamo parlato in dettaglio delle domande e dei requisiti per chiedere il Rem.

Restiamo in contatto

Se vuoi farci delle domande sui bonus o sul progetto entra nella comunità facebook di TheWam.

E’ una buona idea, anche se vuoi scambiare solo due chiacchiere con gli altri membri della community. Scegli il gruppo a seconda dei tuoi interessi: tutti i bonusofferte di lavoropensioni.

Se preferisci una mail, invece, puoi scrivere a bonuselavorothewam@gmail.com

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie