Reddito familiare per Reddito di Cittadinanza: il calcolo

Reddito familiare per Reddito di Cittadinanza. Ecco come funziona il calcolo e quali sono i limiti da rispettare per ottenere l'incentivo.

3' di lettura

Reddito familiare per Reddito di Cittadinanza. Vediamo in che modo viene determinato il valore del sussidio e come calcolarlo (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Nei prossimi paragrafi vedremo anche quali sono le spese ammesse e quelle vietate per i beneficiari dell’incentivo governativo.

Se sei interessato all’argomento e vuoi saperne di più, continua a leggere l’articolo.

Reddito familiare per Reddito di Cittadinanza: la formula

Come si calcola il reddito familiare per Reddito di Cittadinanza? La procedura è molto semplice, bisogna solo prestare un po’ di attenzione.

Innanzitutto dobbiamo sottolineare che il reddito familiare è del tutto diverso dal reddito Isee. Si tratta di un nuovo parametro introdotto con la nascita dell’Rdc.

La formula da applicare è la seguente: [(somma dei redditi familiari – totale dei trattamenti assistenziali inclusi nella dichiarazione Isee) + trattamenti assistenziali in corso di godimento].

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Reddito familiare per Reddito di Cittadinanza: operazioni nel dettaglio

Abbiamo detto che per il calcolo reddito familiare per Reddito di Cittadinanza bisogna per prima cosa sommare i redditi familiari.

Ecco quali possono essere:

  • Reddito totale ai fini Irpef;
  • Redditi soggetti a imposta sostitutiva o a ritenuta a titolo d’imposta;
  • Redditi esenti da imposta;
  • Redditi da lavoro;
  • Assegni per il mantenimento dei propri figli;
  • Trattamenti assistenziali, previdenziali e indennitari;
  • Redditi fondiari relativi ai beni non locati soggetti all’Imu;
  • Reddito figurativo di attività finanziarie.

A questo punto devi sottrarre al totale la somma dei trattamenti assistenziali inclusi nella dichiarazione Isee.

Infine aggiungi il valore annuo degli incentivi di assistenza che stai percependo al momento della presentazione della domanda.

Reddito familiare per Reddito di Cittadinanza: i limiti

L’RdC prevede dei limiti di reddito familiare che i beneficiari devono rispettare. Questi variano in base alla grandezza del nucleo familiare e alla presenza o meno di minori a carico.

Per capirci meglio bisogna partire da due limiti fissi di reddito familiare:

  • 6.000 euro per chi vive in casa di proprietà;
  • 9.360 euro per chi vive in affitto.

A questo punto, per capire se rientri nei termini previsti per il percepimento del Reddito di Cittadinanza devi effettuare le seguenti operazioni.

  • 6.000 x [1+(0,4 x numero di componenti maggiorenni)+(0,2 x numero di minorenni a carico)] => per chi vive in casa di proprietà;
  • 9.360 x [1+(0,4 x componenti maggiorenni)+(0,2 x numero di minorenni a carico)] => per chi deve sostenere le spese di affitto.

Così troverai il totale delle soglie di reddito familiare per Reddito di Cittadinanza, da rispettare per ricevere il sussidio.

Reddito familiare per reddito di cittadinanza: come calcolarlo.

Reddito di Cittadinanza: spese possibili

Dopo aver visto come funziona il calcolo del Reddito di Cittadinanza, approfondiamo insieme quali sono le spese ammesse che puoi sostenere con gli accrediti mensili del sussidio.

Con i soldi di questo incentivo, puoi pagare bollette, canoni di locazione e di mutui, acquistare beni di prima necessità e non ed effettuare piccoli e limitati prelievi presso i Postamat.

Le spese non permesse riguardano il gioco d’azzardo, l’acquisto di armi, prodotti pornografici e di lusso.

Potrebbero interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie