Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Fisco e tasse / Reddito massimo per non pagare le tasse in Italia

Reddito massimo per non pagare le tasse in Italia

L’IRPEF é l’imposta sul reddito delle persone fisiche. Ci sono però delle categorie di contribuenti esonerati. Scopriamo qual è il reddito massimo per non pagare le tasse.

di Valerio Pisaniello

Marzo 2023

Qual è il reddito massimo per non pagare le tasse? L’IRPEF è un’imposta sul reddito delle persone fisiche e quindi tutti sono tenuti a pagarla. Ci sono però delle categorie di contribuenti che sono esonerati dal pagamento. Scopriamo qual è il reddito massimo per non pagare le tasse (scopri le ultime notizie su mutui e prestiti. Leggi su Telegram tutte le news sulla finanza personale. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Indice

Qual è il reddito massimo per non pagare le tasse: cos’è l’IRPEF? 

Qual è il reddito massimo per non pagare le tasse? L’IRPEF é l’imposta sul reddito delle persone fisiche: è dovuta da tutti i contribuenti, sia liberi professionisti che lavoratori dipendenti. I primi provvedono al calcolo tramite il proprio commercialista; i secondi invece la vedono detratta dalla propria busta paga.

Ci sono però delle categorie di contribuenti che sono esonerati dal pagamento dell’IRPEF, per esempio coloro che hanno un reddito minimo e alcune categorie di pensionati: vediamo di seguito a chi si applica precisamente l’esenzione.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=Z6o52kOdSsU&w=560&h=315]

Aggiungiti al gruppo Telegram sulla finanza personale, la gestione del credito e dei debiti. Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavorosempre aggiornate nella tua zona.

Qual è il reddito massimo per non pagare le tasse: i redditi esenti

Qual è il reddito massimo per non pagare le tasse? Le rendite Inail, esclusa l’indennità giornaliera per inabilità temporanea assoluta, non costituiscono reddito e quindi non hanno alcuna rilevanza ai fini fiscali. Parimenti non costituiscono reddito le rendite aventi analoga natura corrisposte da organismi non residenti.

Qual è il reddito massimo per non pagare le tasse: il tetto degli 8 mila e dei 4.800 euro 

Qual è il reddito massimo per non pagare le tasse? Uno dei classici casi è quando il lavoratore dipendente non supera gli 8.000 euro lordi annui. In questo caso dovrà quindi informare il proprio datore di lavoro dell’assenza di altri redditi. Il datore di lavoro provvederà a non applicare l’IRPEF in busta paga. Lo stesso vale per il pensionato, che deve invece avvisare l’INPS.

Anche per le collaborazioni occasionali, se non superano i 4.800 euro annui, non è dovuta IRPEF.

Qual è il reddito massimo per non pagare le tasse: e quando paghi per sbaglio l’IRPEF? 

Qual è il reddito massimo per non pagare le tasse? Non dovevi pagare l’IRPEF e invece l’hai pagata? Puoi ottenere il rimborso! Presenta la dichiarazione dei redditi con il modello 730: recati quindi da un CAF o un altro consulente fiscale. Riceverai il rimborso direttamente sulla pensione o sulla busta paga.

Se non possiedi un sostituto di imposta (datore di lavoro), puoi presentare la dichiarazione dei redditi tramite modello Unico. I tempi saranno un po’ più lunghi per ottenere il rimborso, ma lo avrai comunque. Questo perchè chi ha una busta paga o una pensione, ha anche un datore di lavoro (nel caso del pensionato è l’INPS), che provvede a erogare direttamente sullo stipendio (o pensione) il rimborso, di solito entro pochi mesi dalla dichiarazione dei redditi.

Se non hai più una busta paga, puoi presentare il modello Unico. Tra l’altro, per i disoccupati, ora esiste la possibilità di presentare anche per loro il 730 (e quindi velocizzare i tempi di rimborso). 

Qual è il reddito massimo per non pagare le tasse: contribuenti esonerati 

Qual è il reddito massimo per non pagare le tasse? Alcune fasce di contribuenti sono esonerati dalla presentazione della dichiarazione dei redditi.

Non siete obbligati a presentare la dichiarazione dei redditi se avete posseduto:

Qual è il reddito massimo per non pagare le tasse
Qual è il reddito massimo per non pagare le tasse: in foto un uomo con una calcolatrice.

Qual è il reddito massimo per non pagare le tasse: contribuenti obbligati alla presentazione

Qual è il reddito massimo per non pagare le tasse? Siete obbligati alla presentazione della dichiarazione dei redditi se avete conseguito redditi nell’anno 2006 e non rientrate nelle condizioni di esonero sopra indicate. In particolare:

Qual è il reddito massimo per non pagare le tasse? Importante: anche nel caso in cui non siate obbligati, potete comunque presentare la dichiarazione dei redditi per far valere eventuali oneri sostenuti, deduzioni e/o detrazioni non attribuite o attribuite in misura inferiore a quella spettante oppure per chiedere il rimborso di eccedenze di imposta derivanti dalla dichiarazione presentata nel 2006 o da acconti versati nello stesso anno.

Fonti e materiale di approfondimento

Abbiamo visto qual è il reddito massimo per non pagare le tasse. Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su mutui, prestiti e risparmio personale:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp