Regole per viaggiare con la nuova ondata di covid

Regole per viaggiare con la nuova ondata di covid: sono cambiate di nuovo e in prossimità delle feste di Natale: ecco come muoversi ed evitare sanzioni. Cosa fare per rientrare in Italia, come funziona per i minori e per le persone che non hanno fatto il vaccino. I controlli alle frontiere, sui treni e agli imbarchi degli aerei.

4' di lettura

Regole per viaggiare con la nuova ondata di covid. L’aumento dei contagi, l’arrivo della stagione fredda e i timori legati alla variante Omicron (che ha contribuito a far schizzare i casi in Gran Bretagna oltre i 70.000), hanno spinto il governo italiano ha cambiare ancora una volta le regole per chi viaggia. O meglio per chi entra in Italia dall’estero.

Aggiungiti al gruppo Telegram di news su Invalidità e Legge 104 ed Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su Whatsapp, Telegram, Facebook, Instagram e YouTube.

Un cambio in corsa che ha spiazzato i tanti italiani in procinto di rientrare per trascorrere le vacanze in famiglia. Ma anche di chi aveva immaginato di passare qualche giorno in una località europea.

Una decisione che ha sconcertato gli altri Paesi dell’Unione europea. Ma sulla quale il presidente del Consiglio, Mario Draghi, non ha intenzione di cambiare idea.

Chi entra in Italia dalle altre nazioni dell’Ue deve dimostrare di aver fatto un tampone negativo nei giorni precedenti al viaggio. Per i non vaccinati la situazione è più complicata: il tampone negativo non basta, sono infatti necessari anche cinque giorni di quarantena.

Sono state prorogate le restrizioni già previste per gli arrivi da Paesi extraeuropei.

L’ordinanza, emanata ieri, sarà in vigore fino al 31 gennaio 2022.

Vediamo nel dettaglio quali sono e come si applicano le nuove regole per chi ha intenzione di mettersi in viaggio,per vacanza o necessità.

Regole per viaggiare con la nuova ondata di covid: il modulo

I vaccinati che rientrano in Italia, e la disposizione non riguarda solo chi usa treni o aerei, ma anche gli automobilisti), sono obbligati a compilare un modulo online (EU Passenger Locator Form). Lo potete trovare qui.

A cosa serve questo modulo? Ai tracciamenti di tutti i contatti se il viaggiatore dovesse entrare in contatto con qualche positivo.

Viene accettata anche una autodichiarazione cartacea, nel documento bisogna specificare dove si intende alloggiare oltre a lasciare il numero di cellulare.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su invalidità e legge 104 da questo gruppo Telegram. Informati anche su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo whatsapp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook . Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale YouTube

Regole per viaggiare con la nuova ondata di covid: il tampone

Fino al 31 gennaio 2022 i viaggiatori sono obbligati a presentarsi all’imbarco degli aerei, o all’ingresso nel Paese se si usano treni o auto, in possesso di un certificato che dimostri la negatività al covid con un tampone.

  • Il test, se molecolare, deve essere stato fatto 48 ore prima di mettersi in viaggio.
  • Se il test è del tipo rapido, deve esserre stato fatto 24 ore prima di passare alla frontiera.

Regole per viaggiare con la nuova ondata di covid: green pass

I vaccinati, per dimostrare di essere stati immunizzati, dovranno circolare con il Green pass (cartaceo o digitale). Il certificato deve dimostrare l’avvenuta somministrazione del vaccino o la guarigione per chi invece è stato contagiato dal covid.

I green pass saranno i controllati. È possibile riconoscerli automaticamente anche se scritti in inglese, francese e spagnolo.

Regole per viaggiare con la nuova ondata di covid: non vaccinati

Più complicati gli ingressi in Italia per chi è senza il vaccino. Chi è sfornito di green pass sarà costretto a trascorrere 5 giorni di isolamento volontario in una abitazione che dovrà essere indicata dalla Asl che è competente nel territorio dove si è deciso di alloggiare.

Al termine della quarantena, e prima di poter circolare liberamente in Italia, dovrà sottoporsi a un test molecolare o rapido.

Non ci sono altre chance.

Regole per viaggiare con la nuova ondata di covid: bambini e ragazzi

I bambini con meno di 6 anni che entrano in Italia non avranno l’obbligo di sottoporsi al tampone.

I minori tra i 6 e i 17 anni non dovranno essere isolati se sono in viaggio con un genitore che è in possesso di un green pass.

Regole per viaggiare con la nuova ondata di covid: in transito

Non dovranno fare il test o subire la quarantena i passeggeri di aerei e treni che transitano per meno di 36 ore o non si fermano per più di 5 giorni nel nostro Paese. Una norma questa che riguarda in particolare i passeggeri di aerei e treni che non si fermano molto in Italia o per i conducenti di camion che si limitano a consegnare merci e a fare ritorno nel loro Paese.

Regole analoghe (niente test o quarantena) anche per medici o infermieri che sono stati chiamati a lavorare in Italia.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie