Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi / Rem, Pensioni, RdC, Naspi, Bonus: date pagamenti di luglio

Rem, Pensioni, RdC, Naspi, Bonus: date pagamenti di luglio

Pensioni, Reddito di cittadinanza, Naspi, Reddito di emergenza e Bonus Famiglia: il calendario dei pagamenti per il mese di luglio 2021.

di Guglielmo Sano

Giugno 2021

Pensioni, Reddito di cittadinanza, Naspi, Reddito di emergenza e Bonus: quando avverranno gli accrediti degli incentivi a luglio?

Vediamo insieme le date certe e quelle più probabili per quanto riguarda i pagamenti previsti per il prossimo mese (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Pensioni e Reddito di cittadinanza

Pensioni – Continua la fase di ritiro presso Poste Italiane, in anticipo rispetto al mese di riferimento e a scaglioni in base all’iniziale del cognome del titolare del trattamento.

Quindi, a luglio 2021 si potrà ritirare l’assegno che si riferisce ad agosto 2021. Il ritiro anticipato e scaglionato avverrà tra martedì 27 luglio e sabato 31 luglio 2021.

L’accredito su conto corrente, naturalmente per chi ha scelto questa modalità di pagamento invece, avverrà il primo giorno bancabile del mese di riferimento del trattamento previdenziale, quindi, lunedì 1 agosto.

Reddito di cittadinanza – La rata ordinaria del sussidio dovrebbe andare in pagamento a partire da martedì, 27 luglio 2021: gli accrediti dovrebbero poi continuare fino alla fine del mese. Giovedì, 15 luglio 2021 sono attesi i pagamenti per chi deve ricevere la prima ricarica in assoluto di RdC e la prima ricarica a seguito di rinnovo.

Naspi e Noipa

Naspi – Non ci sono date certe per quanto riguarda il pagamento dell’indennità di disoccupazione Naspi. D’altra parte, la fase di accredito di solito parte entro i primi 9-10 giorni del mese e comunque non tarda oltre la prima metà del mese in generale. Dunque, a luglio 2021, ci si può aspettare l’inizio dei pagamenti per lunedì 9.

Noipa – Ancora presto per la comunicazione del calendario degli accrediti degli stipendi pubblici. In base all’esperienza però, si può ipotizzare il pagamento per i lavoratori di tutti i comparti – tranne quello Sanità – per venerdì 23 luglio, il pagamento per i lavoratori del comparto Sanità lunedì 26 luglio e infine il pagamento per Supplenti della Scuola e Volontari dei Vigili del Fuoco per mercoledì 28 luglio.

Pensioni, RdC, Naspi, Rem, Bonus: le date previste per i pagamenti di luglio
Pensioni, RdC, Naspi, Rem e Bonus: quando avverranno gli accrediti nel mese di luglio 2021?

Rem e Bonus

Neanche per il pagamento di Bonus Bebè e Bonus Irpef esistono date certe: detto ciò, ci si può aspettare l’erogazione dei due assegni tra il 19 e il 23 luglio 2021.

Entro la prima metà di luglio, sempre che l’Inps riesca a gestire con successo il parallelo esordio dell’assegno unico, dovrebbe risultare erogata la maggior parte dei Bonus 1600 euro “automatici”.

Per lo stesso periodo ci si aspetta che, partita la fase di domanda per i nuovi beneficiari, arrivino a buon punto le erogazioni anche per chi non ha ricevuto le precedenti tranche di sussidio.  

Capitolo Reddito di emergenza: a partire dal primo luglio si potrà fare domanda per le quattro rate di Rem previste dal Sostegni Bis. Nel corso del mese, forse già entro la prima metà, dovrebbero cominciare gli accrediti per i già beneficiari del sussidio (anche se non è previsto il pagamento in automatico è probabile che l’Inps cominci da loro).

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp