Rendimento Buoni Fruttiferi Postali 2023: esempi di calcolo

Rendimento dei Buoni Fruttiferi Postali nel 2023, con esempi di calcolo e lista delle offerte sottoscrivibili.

6' di lettura

Ecco il rendimento dei Buoni Fruttiferi Postali nel 2023, con esempi di calcolo ed elenco dei buoni sottoscrivibili (scopri le ultime notizie su mutui e prestiti. Leggi su Telegram tutte le news sulla finanza personale. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Indice

Rendimento dei Buoni Fruttiferi Postali nel 2023: vantaggi e avvertenze

I Buoni Fruttiferi Postali rappresentano ancora oggi una propizia occasione di investimento, perché presentano alcuni vantaggi, come una tassazione agevolata al 12,50% e sono esenti dall’imposta di successione.

Inoltre, è possibile sottoscrivere i classici Buoni Fruttiferi cartacei, recandosi di persona all’Ufficio Postale, o in alternativa optare per i Buoni Fruttiferi dematerializzati. I Buoni Fruttiferi dematerializzati sono buoni digitali, che hanno il vantaggio di essere sempre accessibili online e non si corre il rischio di perderli.

Per il resto, tra buoni cartacei e dematerializzati non c’è differenza nel tasso di rendimento. Tuttavia, si deve considerare che i Buoni Fruttiferi Postali dematerializzati non vanno in prescrizione, in quanto alla scadenza vengono rimborsati automaticamente mediante accredito su conto corrente BancoPosta o su Libretto di Risparmio Postale.

I Buoni Fruttiferi Postali cartacei hanno invece un tempo di prescrizione di 10 anni, vuol dire che, se dopo la scadenza non ottenere il rimborso, i soldi finiranno direttamente nelle casse del MEF (Ministero dell’Economia e delle Finanze).

Prima di approfondire qual è il rendimento dei Buoni Fruttiferi Postali nel 2023 e le offerte disponibili, è bene precisare che ogni tipo di investimento deve essere valutato bene. Perciò, se non si ha esperienza nel campo, sarebbe comunque opportuno chiedere il consiglio di un consulente indipendente.

Aggiungiti al gruppo Telegram sulla finanza personale, la gestione del credito e dei debiti. Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Rendimento-dei-Buoni-Fruttiferi-Postali-nel-2023-pagina-offerte
In Foto la pagina di Poste.it dedicata ai Buoni Fruttiferi Postali.

Rendimento dei Buoni Fruttiferi Postali nel 2023: offerte sottoscrivibili

Al momento è possibile sottoscrivere diversi tipi di Buoni Fruttiferi Postali, con rendimento, vincoli e caratteristiche diverse, ecco di seguito le offerte 2023 di Poste Italiane. Per maggiori approfondimenti sul rendimento dei Buoni Fruttiferi Postali nel 2023 si può consultare il sito di Poste Italiane.

ProdottoInvestimentoRendimento annuo lordo a scadenzaCaratteristiche
Buono 3 anni Plusfino a 3 anni1,50%rendimenti fissi; rimborso in ogni momento entro il termine di prescrizione
Buono 3×2fino a 6 anni  2,00%rendimenti fissi crescenti; rimborso anche dopo 3 anni con il riconoscimento degli interessi maturati, entro il termine di prescrizione
Buono Risparmio Sostenibilefino a 7 anni1,50% (Rendimento fisso – Tasso effettivo annuo lordo a scadenza)rendimento fissi crescente; alla scadenza si può conseguire un eventuale premio legato all’andamento, se positivo, dell’indice STOXX® Europe 600 ESG-X
Buono 3×4fino a 12 anni2,50%rendimenti fissi crescenti; rimborso in qualsiasi momento entro il termine di prescrizione e, dopo 3, 6 e 9 anni, con il riconoscimento degli interessi maturati
Buono 4×4fino a 16 anni3,00%rendimenti fissi crescenti; rimborso in qualsiasi momento entro il termine di prescrizione e, dopo 4, 8 e 16 anni, con il riconoscimento degli interessi maturati
Buono Ordinariofino a 20 anni2,50%rendimenti fissi crescenti; rimborso in qualsiasi momento, entro il termine di prescrizione; interessi riconosciuti dopo 1 anno dalla sottoscrizione e poi ogni bimestre
Buono 4 anni risparmiosemplice4 anni1,50%richiede la sottoscrizione di un Piano di risparmio risparmiosemplice; flessibilità di rimborso in qualsiasi momento entro il termine di prescrizione
Buono dedicato ai minorifino alla maggiore età4,50%può sottoscriverlo chiunque, non solo genitori e tutori
Buono Soluzione Eredità  4 anni3,00%   richiede un procedimento successorio concluso in Poste Italiane; rendimento certo a scadenza; rimborso in ogni momento.
Buono Rinnovafino a 6 anni3,25%solo per chi ha rimborsato, a partire dal 20/09/2022, uno o più Buoni Fruttiferi Postali scaduti; rimborso anche dopo 3 anni con il riconoscimento degli interessi maturati entro il triennio
Buoni Fruttiferi Postali 2023

Rendimento dei Buoni Fruttiferi Postali nel 2023: esempi di calcolo

Per calcolare il rendimento dei Buoni Fruttiferi Postali le Poste Italiane hanno messo a disposizione un comodo simulatore online. Il simulatore è facilissimo da usare, perché permette di digitare un importo ed effettuare calcolo del rendimento.

Per usare il simulatore, basta collegarsi a questo indirizzo, quindi:

  • alla voce “importo” inserisci la somma da investire,
  • poi alla voce “durata” scegli tra “medio-lungo termine” oppure “breve-medio termine“.

Qui sotto abbiamo effettuato una simulazione del rendimento dei Buoni Fruttiferi Postali nel 2023, considerando tutti i buoni sottoscrivibili e immaginando una somma di investimento pari a 10.000 euro:

ProdottoAnni di investimentoValore di rimborso netto a scadenza​
Buono 3 anni Plus3 anni10.399,68 euro
Buono 3×26 anni11.103,92 euro
Buono 3×412 anni13.017,78 euro
Buono 4×416 anni15.291,18 euro
Buono Ordinario20 anni15.579,37 euro
Buono 4 anni risparmiosemplice4 anni10.908,36 euro
Buono dedicato ai minori18 anni20.432,94 euro
Buono Eredità4 anni11.098,20 euro
Buono Rinnova6 anni11.851,04 euro
Rendimento Buoni Fruttiferi Postali 2023: esempi di calcolo

Rendimento dei Buoni Fruttiferi Postali nel 2023: i Buoni Risparmio Sostenibile

I Buoni Fruttiferi Postali indicizzati all’inflazione sono un prodotto non più in emissione dalle Poste Italiane. Questi titoli offrivano un rendimento bimestrale legato alla variazione dell’Indice dei prezzi al consumo per famiglie di operai e impiegati pubblicato dall’ISTAT

Una forma simile di investimento sono ora i Buoni Risparmio Sostenibile che, nel 2023, hanno un rendimento fisso annuo dell’1,50%, al quale si aggiunge un premio, calcolato sull’andamento dell’Indice azionario STOXX Europe 600 ESG-X1, pubblicato dalla società indipendente Stoxx Ltd.

Il nome di questo buono “risparmio sostenibile” viene dal fatto che dal paniere (gruppo) delle società prese in considerazione, sono escluse quelle coinvolte: nella produzione di armi e tabacco, nell’estrazione di carbone termico e nell’utilizzo di quest’ultimo per produrre energia.

Per conoscere le quotazioni in tempo reale dell’indice STOOX, basta collegarsi a questo indirizzo, così da tenere sotto controllo l’eventuale premio dei Buoni Fruttiferi Postali.

Scopri la pagina dedicata ala gestione del risparmio e agli investimenti.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su mutui, prestiti e risparmio personale:

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie