Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Reddito di cittadinanza / Ricarica reddito di cittadinanza febbraio: guida al saldo

Ricarica reddito di cittadinanza febbraio: guida al saldo

Scopri come controllare il saldo della ricarica del reddito di cittadinanza di febbraio 2022. Quando pagheranno l'Rdc?

di The Wam

Febbraio 2022

Pagamento reddito di cittadinanza febbraio 2022: come controllo il saldo? Scopriamolo in questo articolo. (Scopri le ultime notizie e poi leggi su Telegram tutte le news sul Reddito di Cittadinanza. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Pagamento reddito di cittadinanza febbraio 2022: quando arriva? Data e ora del bonifico

Il pagamento dell’Rdc, come ti abbiamo anticipato, arriverà da venerdì, 25 febbraio 2022, a partire dalle 13.30-14.00. A occuparsi degli accrediti è l’azienda Poste Italiane che ha tempo fino alla fine del mese per completare tutti i bonifici.

I beneficiari del sussidio non riceveranno tutti la ricarica del reddito di cittadinanza nello stesso giorno. C’è, infatti, chi incasserà prima la quota mensile del beneficio e chi dopo.

Per questo si dice che i pagamenti di Poste Italiane procedono a flussi. Questo significa che gruppi di persone potrebbero ricevere prima l’accredito del beneficio e altre solo in un secondo momento. I soldi del sussidio vengono versati sulla Carta Rdc.

In questo approfondimento abbiamo spiegato come funzionano i controlli sui percettori del reddito di cittadinanza, chi rischia di perderlo e quando.

Aggiungiti al gruppo Telegram sul Reddito di Cittadinanza ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook.

Come controllare la data di pagamento

Per verificare quando arriva la ricarica dell’Rdc, si deve controllare lo stato di pagamento del reddito di cittadinanza sul fascicolo previdenziale del cittadino.

Se non ne hai mai sentito parlare, ci riferiamo all’area riservata del sito Inps, accessibile con le credenziali usate per registrarsi sul portale online: lo SPID, la CIE (Carta d’identità elettronica) e la CNS (Carta Nazionale dei Servizio). Per approfondire le news sull’Rdc, puoi visitare il sito ufficiale del sussidio: redditodicittadinanza.gov.it.

ricarica reddito di cittadinanza febbraio 2022 saldo

Come controllare il saldo del Reddito di Cittadinanza

Il saldo dell’Rdc può essere verificato:

Reddito di Cittadinanza, importo: come si calcola

L’importo del Reddito di Cittadinanza ha lo scopo di integrare il reddito famigliare fino a 6.000 euromoltiplicati per la scala di equivalenza. Per questo si dice che il beneficio è nato con lo scopo di contrastare la povertà.

L’altro obiettivo di questa misura di sostegno, che non va confusa con strumenti come il reddito universale europeo, è quella di favorire l’inserimento e il reinserimento lavorativo.

Ai soldi di base del sussidio, in caso la famiglia viva in affitto, va aggiunta un’integrazione di importo pari al canone pagato, fino a un importo massimo di 280 euro al mese.

Un’altra integrazione spetta alle famiglie residenti in un immobile per il quale abbiano acceso un mutuo. L’importo massimo erogabile, in questo caso, è di 150 euro al mese.

Importo Reddito di cittadinanza, esempio di calcolo

L’importo del Reddito di cittadinanza varia in base alla scala di equivalenza e agli altri redditi percepiti dalla famiglia.

Ecco la tabella degli importi massimi erogabili, quindi nel caso in cui la famiglia non percepisca nessun altro reddito o trattamento assistenziale:

Composizione nucleo familiareScala di equivalenzaBeneficio massimo annuale
1 adulto16.000,00€
1 adulto e 1 minore1,27.200,00€
2 adulti1,48.400,00€
2 adulti e 1 minore1,69.600,00€
2 adulti e 2 minori1,810.800,00€
2 adulti e 3 minori2,012.000,00€
3 adulti e 2 minori2,112.600,00€
4 adulti2,112.600,00€
4 adulti (o 3 adulti e 2 minori) tra cui una persona in condizione di disabilità grave o non autosufficiente2,213.200,00€

Importo reddito di cittadinanza con affitto o mutuo

Di seguito abbiamo elencato gli importi massimi erogabili in caso la famiglia paghi il canone di locazione oppure la rata del mutuo; l’importo complessivo non può superare i 9.360 euro annui moltiplicati per la scala di equivalenza:

Composizione nucleo familiareScala di equivalenzaBeneficio massimo annuale
1 adulto19.360,00€
1 adulto e 1 minore1,211.232,00€
2 adulti1,413.104,00€
2 adulti e 1 minore1,614.976,00€
2 adulti e 2 minori1,816.848,00€
2 adulti e 3 minori2,018.720,00€
3 adulti e 2 minori2,119.656,00€
4 adulti2,119.656,00€
4 adulti (o 3 adulti e 2 minori) tra cui una persona in condizione di disabilità grave o non autosufficiente2,220.592,00€

Reddito di Cittadinanza, come fare domanda

Il sussidio si può richiedere:

Ecco dei documenti utili:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp