Richiesta mutuo prima casa: quali detrazioni ti spettano?

Richiesta mutuo prima casa: si possono portare i costi in detrazione e quali sono i limiti di spesa previsti? Ecco cosa c'è da sapere.

2' di lettura

Richiesta mutuo prima casa: a quali agevolazioni fiscali può accedere chi sottoscrive un piano di ammortamento volto all’acquisto della prima casa? (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook)

In questo articolo faremo una panoramica sugli sconti sulle tasse a disposizione.

Vuoi saperne di più? Non resta che continuare a leggere l’articolo.

Richiesta mutuo prima casa: spettano agevolazioni fiscali?

Richiesta mutuo online: quando si stipula un piano di ammortamento per l’acquisto di un immobile da adibire ad abitazione principale (“prima casa”), spetta una lunga serie di agevolazioni fiscali. Per usufruire degli sconti sulle tasse previsti in questo caso, però, c’è bisogno di possedere alcuni requisiti fondamentali.

L’acquirente deve essere una persona fisica e la casa da acquistare non può rientrare nella categoria degli immobili di lusso. Inoltre – nel caso di mutuo prima casa – non si può essere proprietari di un altro immobile nello stesso comune.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Detraibilità mutuo: percentuali e limiti di spesa

Richiesta mutuo prima casa: l’agevolazione fiscale principale per chi stipula un piano di ammortamento volto all’acquisto di un immobile riguarda la detraibilità del mutuo.

Gli interessi passivi pagati sul finanziamento (compresi gli oneri accessori) si possono scaricare attraverso la dichiarazione dei redditi relativa all’anno in cui le spese sono state effettivamente sostenute.

Nello specifico, la detrazione fiscale legata al mutuo è pari al 19% entro un limite di spesa massimo di 4.000 euro. Da sottolineare che lo sconto spetta per la prima casa (abitazione principale), quella dove si risiede (o che lo diventerà entro 18 mesi dal rogito).

Una detrazione al 19% entro un limite spesa massimo di 2.585,28 euro è invece prevista sugli interessi passivi e gli oneri accessori dei mutui con scopo ristrutturazione o costruzione di una prima casa.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie