Ricollocamento disoccupati per Rdc e Naspi: guida al Gol

Ricollocamento disoccupati: scopri cos'è il progetto Gol e quali sono i beneficiari e i percorsi lavorativi approvati.

3' di lettura

Ricollocamento disoccupati per Reddito di cittadinanza e Naspi. È in arrivo il Gol, il programma Garanzia occupabilità dei Lavoratori (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Vediamo insieme di cosa si tratta e quali sono le principali novità.

In questo articolo approfondiremo anche come funziona il programma Gol e quali sono i principali progetti di ricollocazione lavorativa.

Ricollocamento disoccupati: beneficiari

Il programma interessa ai disoccupati, ai lavoratori in Cassa integrazione, ai beneficiari di Naspi, Dis-Cool e del Reddito di Cittadinanza.

Possono usufruirne anche i lavoratori fragili, come Neet, disabili, donne in condizioni di svantaggio e over 55, oltre che i “working poor“, cioè quelle categorie di lavoratori che nonostante tutto continuano a percepire salari poco dignitosi.

Reddito di Cittadinanza, nuove regole in arrivo: ecco le ultime novità

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Ricollocamento disoccupati: cosa significa?

L’obiettivo del programma di ricollocamento disoccupati (Gol) è di coinvolgere, entro il 2025, almeno 3,5 milioni di persone.

L’intento del progetto è di creare nuovi posti di lavoro formando nel migliore dei modi le diverse categorie di disoccupati che non riescono a trovare un’occupazione.

Della platea coinvolta, almeno il 75% deve essere di sesso femminile, disoccupati di lunga durata, persone con disabilità, under 30 e over 55. 

In più, 500mila delle persone coinvolte dovranno essere impiegate in attività di formazione, altre 300mila in percorsi di rafforzamento delle competenze digitali.

Ricollocamento disoccupati: i percorsi lavorativi

Il progetto Gol metterà a disposizione quattro percorsi lavorativi differenti in base alle competenze e all’esperienza dei beneficiari:

  • Percorso di reinserimento lavorativo per chi è più facilmente occupabile;
  • Percorso di aggiornamento di breve durata per chi ha bisogno di adeguare le proprie competenze;
  • Percorso di aggiornamento composto da una robusta formazione per chi è più distante dal mercato del lavoro;
  • Percorso di lavoro e inclusione con l’aiuto dei servizi educativi, sanitari e sociali territoriali per i casi più complicati.

Queste quattro possibilità sono state ideate per venire incontro a tutti i tipi di beneficiari. i disoccupati infatti non sono tutti uguali. Ognuno ha diverse esigenze e difficoltà che vanno seguite in un modo specifico.

Ricollocamento disoccupati: ecco nel dettaglio il programma GOL.
Ricollocamento disoccupati: ecco in cosa consiste il programma Gol

Ricollocamento disoccupati: quando partirà il progetto Gol?

Non è stata fissata una data ufficiale di inizio del progetto Gol. L’unica certezza è che il ministro del Lavoro, Andrea Orlando, dovrà prima siglare un accordo con le regioni e gli enti locali.

Tuttavia, anche se gli adempimenti burocratici da portare a termine sono notevoli, bisogna muoversi in fretta. La misura è finanziata anche con i fondi europei del Piano nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e ci sono tempi tecnici da rispettare.

Secondo le prime stime, il progetto Gol potrebbe entrare nel vivo già da fine settembre, massimo inizio ottobre 2021.

Potrebbero interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie