Rider rapinato dello scooter a Napoli: Fares gli dona 2500 euro

Il video dell'aggressione subita da Gianni, rider 50enne, avvenuta a Calata Capodichino, ha indignato il web. I responsabili sono stati arrestati, il motorino rubato è stato recuperato. Nel frattempo era partita una raccolta fondi per l'acquisto di un nuovo scooter: ha partecipato pure il centrocampista della Lazio, Mohamed Fares che ha donato 2500 euro.

2' di lettura

L’hanno bloccato, picchiato e rapinato dello scooter con cui effettuava consegne a domicilio. Il video del rider malmenato da sei balordi nei pressi di zona Calata Capodichino ha fatto il giro del web, indignando tutti. Per Gianni, 50 anni, si sono attivati il consigliere regionale Emilio Borrelli, normali cittadini e il calciatore della Lazio, Mohamed Fares che, colpito dalla vicenda, ha donato 2500 euro per l’acquisto di un nuovo motorino.

Rider picchiato da sei balordi

Nel video si vede Gianni in balia di una banda di rapinatori. Hanno fermato il rider posizionando due scooter nei due sensi di marcia, in modo tale da impedire la fuga alla vittima, poi colpita da pugni e calci. Gianni ha resistito alcuni lunghi secondi, è rimasto in sella allo scooter: non voleva farselo rubare, era un regalo ricevuto dalla figlia per i 18 anni, lei gliel’aveva prestato per andare a lavorare. Spinto dal sellino, con una mano ha cercato di restare aggrappato al mezzo, prima di essere scaraventato a terra.

Gli aggressori si sono, quindi, dati alla fuga, sorvegliati dalla fotocamera di uno smartphone che ha ripreso tutta la scena permettendo ai Carabinieri di risalire alle loro identità: sono stati arrestati in tarda mattinata, due sono minorenni. Ritrovato pure il motorino: era nel cortile dell’abitazione di uno di loro. Ieri sera, Gianni, per non perdere pure il lavoro, ha utilizzato un’autovettura per completare le consegne a domicilio, denunciando successivamente l’accaduto.

)

La raccolta fondi

La notizia è diventata virale già nella tarda serata di ieri. Dalla pagina Facebook del consigliere Borrelli è stata avviata la raccolta fondi sul portale GoFundMe, a cui hanno partecipato persone da tutta Italia e il calciatore Mohamed Fares della Lazio. Il nazionale algerino ha donato 2500 euro degli 11mila raccolti, più del doppio dell’obiettivo della raccolta. Questi soldi permetteranno a Gianni di comprarsi un nuovo scooter e di tornare presto a lavorare come rider (ma nel frattempo gli è arrivata un’altra offerta: un posto in macelleria, il suo precedente e amato lavoro)

Una dimostrazione di solidarietà, quella di Fares, osannata dal popolo del web e dai napoletani perbene, che hanno ringraziato e osannato il calciatore, aspettando di poterlo applaudire in campo, seppure da avversario, con una maglia diversa da quella del Napoli.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie