Rimborsopoli, “scagionata” l’ex consigliera regionale Ruggiero

1' di lettura

Nessun risarcimento. La decisione della Terza sezione giurisdizionale Centrale, dell’a Corte dei Conti, per alcuni consiglieri regionali coinvolti nell’inchiesta ribattezzata Rimborsopoli. Scattata nel 2011 per i gruppi consiliari. Fra i consiglieri anche Antonia Ruggiero (difesa dagli avvocati Annibale Schettino e Antonio Mercogliano) nel gruppo Forza d’Italia. A riportare la notizia i colleghi de Il Quotidiano del sud edizione di Avellino.

I magistrati hanno accolto gli appelli proposti, fra gli altri, dai consiglieri regionali Ermanno Russo, Paolo Romano, Gennaro Salvatore, Anna Lina Elisa Sala, Michele Schiano di Visconti. Gli Appelli erano arrivati contro la sentenza di condanna del 20 dicembre 2016.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Iscriviti al bot di Messenger e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!