Rimedi naturali per la cellulite davvero efficaci

Rimedi naturali per la cellulite: cosa fare per trattare la cellulite naturalmente? Scoprilo in questo articolo.

7' di lettura

La cellulite è uno tra i problemi che maggiormente crea disagio tra le donne. Non solo si tratta di un inestetismo della pelle, ma è una vera e propria patologia. La buona notizia è che nella maggior parte dei casi può essere trattata e curata. Vediamo allora quali sono i rimedi naturali per la cellulite (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Rimedi naturali per la cellulite: cos’è la cellulite?

La cellulite è una patologia che consiste in un’infiammazione del tessuto adiposo sottocutaneo (chiamato pannicolo adiposo) che comporta l’aumento del numero e del volume delle cellule adipose, dando alla pelle il tipico aspetto “a buccia d’arancia”.

Molto spesso le donne si chiedono quale sia la differenza tra cellulite e ritenzione idrica. La risposta è che l’una è la causa dell’altra: la ritenzione idrica, infatti, è una delle principali cause della cellulite e rappresenta uno stadio “precedente” alla patologia. In ogni caso, è sempre bene confrontarsi con uno/a specialista per capire bene come trattarle.

Oggi, la cellulite rappresenta un problema comune che provoca disagio nelle persone, soprattutto nei mesi estivi. Infatti, le zone principalmente “colpite” da questo inestetismo sono i glutei, le cosce e la parte superiore degli arti.

Ovviamente, ci sono alcuni fattori determinanti che potrebbero predisporre la comparsa della cellulite. Nel prossimo paragrafo li analizziamo nel dettaglio.

Scopri la pagina dedicata all’opportunità di Opzione Donna per andare in pensione anticipata.

Rimedi cellulite: le cause

Tra i fattori predispondenti maggiormente legati alla cellulite si riconoscono la familiarità, dei piccoli squilibri delle ghiandole endocrine, i trattamenti farmacologici, problemi digestivi (per esempio la stipsi), lo stress, la sedentarietà e la cattiva alimentazione.

A questi, si aggiungono altre cause scatenanti:

  • Pubertà;
  • Menopausa;
  • Gravidanza;
  • Assunzione di estroprogestinici (come la pillola anticoncezionale);
  • Ridotto ritorno venoso;
  • Stile di vita.

Al di là della pelle “a buccia d’arancia” e dei famosi “buchi” che si manifestaziono sulle zone localizzate, la cellulite porta anche a gonfiori e compressione dolorosa dei nervi sensitivi.

Ora che abbiamo scoperto le cause principali, vediamo nei prossimi paragrafi come prevenire e trattare questa patologia.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Rimedi naturali per la cellulite: come trattarla?

La cellulite può essere trattata sia attraverso un intervento comportamentale, con il migliorameno del proprio stile di vita, una corretta alimentazione e l’uso di cosmetici adeguati, sia attraverso un trattamento terapeutico, generalmente associato alla fitoterapia.

La fitoterapia è una branca della farmacoterapia che si occupa di trattare e prevenire diversi disturbi e condizioni attraverso l’uso di piante medicinali e preparazioni da esse ottenute. In relazione alla cellulite, la fitoterapia prevede l’assunzione di tisane drenanti e diuretiche, l’uso di creme a base di piante che hanno lo scopo di agevolare il microcircolo, nonché l’assunzione di capsule, sempre a base di piante medicinali, che agiscono anch’esse sulla circolazione.

Prima di passare al trattamento terapeutico, è consigliabile cercare di prevenirla o di trattarla prendendo degli accorgimenti quotidiani:

  • assumere più acqua;
  • avere una dieta alimentare corretta;
  • fare attività fisica;
  • massaggiare le zone interessate con delle creme specifiche;
  • evitare bibite gassate e alcolici;
  • eliminare totalmente il fumo;
  • evitare di indossare abiti troppo stretti, che potrebbero ostacolare la circolazione del sangue.

A questo punto ti starai chiedendo: quali sono i rimedi più efficaci? Ebbene, c’è una buona notizia per te. Esistono diversi rimedi, tutti naturali, con cui è possibile contrastare la cellulite. Vediamoli in ordine nei prossimi paragrafi.

Rimedi naturali per la cellulite: centella asiatica

Uno dei trattamenti naturali utili a contrastare la cellulite è la Centella o Centella Asiatica (Fam. Umbrelliferae): una pianta erbacea perenne, diffusa soprattutto nelle regioni umide tropicali e subtropicali di India e Sud America. L’estratto delle sue foglie viene utilizzato a scopo terapeutico.

Tra i principi attivi contenuti nella Centella asiatica rientrano:

  • Asiaticoside e Madecassicoside, che rappresentano la frazione glucosidica: entrambi questi composti possiedono attività antinfiammatore. Inoltre, l’asiaticoside favorisce la guarigione delle ferite;
  • Amminoacidi: lisina, acido glutammico, fenilalanina, alanina, serina e acido aspartico;
  • quercetina, ossia il flavonoide riduttore della fragilità capillare;
  • acidi grassi, canfora e cineolo.

Il trattamento con la centella è consigliato sia per la cellulite, sia per insufficienze venose e da decubito, varici ed emorroidi. Infatti, questa pianta porta all’aumento dell’elasticità delle vene e possiede anche una spiccata azione sul microcircolo.

Per quanto riguarda le controindicazioni o gli effetti collaterali, secondo alcuni studi clinici la centella asiatica è generalmente ben tollerata, sia se somministrata oralmente sia sotto forma di crema. Tuttavia, non è totalmente da escludere che l’applicazione sul corpo potrebbe provocare una forma di dermatite o che si possa avere bruciore di stomaco in seguito all’assunzione orale.

Per questo motivo, come al solito, è sempre meglio farsi consigliare da un/a professionista.

Capire l’infarto da 5 sintomi (invaliditaediritti.it)

Rimedi naturali per la cellulite: caffè

Prima di passare a una terapira medico/farmacologica, vale la pena provare alcuni rimedi naturali, che talvolta potrebbero trovarsi più vicino di quanto pensiamo. Ne è un esempio il caffè.

Questa sostanza che allieva le giornate della maggior parte di noi, è anche un ottima alleata della cellulite, in quanto permette di frenare la moltiplicazione delle cellule grasse. Non a caso il caffè è spesso contenuto nelle creme da banco.

Tuttavia, anziché comprare una crema apposita, potresti cercare di farne una in casa usando il tuo caffè. La procedura per creare una crema anticellulite richiede semplicemente di mischiare due cucchiai di olio con alcuni fondi di caffè. La pappetta che si forma va spalmata sulle zone interessate e lasciata agire per circa 30 minuti.

Questo trattamento può essere ripetuto due volte alla settimana.

Rimedi naturali per la cellulite: ecco quali sono

Rimedi naturali per la cellulite: aceto di mele

L’aceto di mele è celebre per avere vari effetti positivi come eliminare l’accumulo di grassi, facilitare la digestione, ridurre i livelli di colesterolo cattivo ed è anche ottimo per contrastare la cellulite.

Per esempio, potrebbe essere utile aggiungere 20 ml di aceto alla crema idratante e applicarla con movimenti circolari sul corpo per due volte al giorno. Questa è una procedura utile per riattivare la circolazione.

Rimedi naturali per la cellulite: bicarbonato

Un altro elemento utile per la cellulite che si trova facilmente in casa è il bicarbonato. In che modo si può utilizzare?

Basta mescolare una parte di bicarbonato con pari quantità di miele e un pochino di acqua tiepida per formare una crema morbida e facile da stendere sulle zone critiche. L’ideale sarebbe fare un vero e proprio massaggio che grazie al bicarbonato avrà un effetto esfoliante.

Trova lavoro: ecco le aziende che assumono in Italia. Scopri tutte le offerte aggiornate.

Rimedi per la cellulite: sale

Spesso i rimedi antichi sono anche quelli più efficaci. È il caso del sale, che se da un lato è sconsigliato se usato in eccesso durante i pasti, dall’altro ha delle ottime proprietà antibatteriche e antinfiammatorie, oltre ad essere perfetto per eliminare i liquidi in eccesso.

Un rimedio utile potrebbe essere quello di sciogliere mezzo chilo di sale in una vasca di acqua a 38° e immergersi dentro per circa 30 minuti: dopo questo trattamento le gambe diventeranno delle piume.

Invece, per riattivare la circolazione è possibili miscelare un po’ di sale con dell’olio di oliva o di mandorle e fare uno scrub sulle gambe e su tutte le zone interessate dalla cellulite. Oltre ad eliminare le cellule morte, il massaggio circolare ti aiuterà sicuramente a riattivare la circolazione e ridurre così questo inestetismo.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul lavoro domestico:

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie