Risciola: farina irpina per la pizza margherita più antica|VIDEO

1' di lettura

La Risciola, grano tenero ricco di minerali con poco glutine e grassi. Viene coltivato nel territorio irpino. Se ne parla già nella seconda metà del 1500. Da alcuni libri contabili emerge come la Risciola venisse conservata nei magazzini pubblici di Napoli per poi essere distribuita dai poveri durante la carestia.

Secondo una storia popolare il cuoco, Raffaele Esposito, realizzò la prima pizza margherita, in onore della regina Maria Margherita di Savoia, proprio con la farina Risciola. Nella seconda metà del 1900 la coltivazione di Risciola fu sostituita da incroci genetici con rese superiori. Oggi è tornata a vivere col progetto Comunità Risciola. (Se il video ti è piaciuto condividilo su facebook. A te costa un attimo ma ci aiuterebbe a crescere molto. Ci vediamo alla prossima puntata di Beauty e Bio con la dottoressa Angela Perrino di Pangea Bio).

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie