Rissa fuori dalla discoteca: indagine archiviata per un 22enne

Rissa fuori dalla discoteca: indagini archiviata per un 22enne
1' di lettura

Era accusato di aver partecipato a una rissa nata quando era in vacanza con alcuni amici. Ora il gip presso il tribunale di Vallo della Lucania, Sergio Marotta, ha stabilito l’archiviazione dell’indagine.

La ricostruzione dei fatti e la difesa

Fondamentale per la decisione del magistrato, che riguarda un 22enne napoletano, è stata la linea difensiva adottata dall’avvocato del ragazzo, la penalista Giovanna Perna del foro di Avellino.

Il difensore ha dimostrato le tante incongruenze che ruotavano intorno a quella notte fra il 12 e il 13 agosto del 2016, quando ad Agropoli era avvenuta la rissa. Scattata dopo una serata in discoteca. Insulti, poi calci e pugni.

Le argomentazioni del difensore hanno convinto l’accusa a chiedere l’archiviazione, senza che fosse necessaria l’udienza preliminare e poi un eventuale processo.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie