Riutilizzare le mascherine? Come fare: lo dice la scienza

Quante volte si possono riutilizzare le mascherine? Dipende dal tipo (chirurgica, FFP2 o di comunità) e dal numero di ore. Ecco cosa devi sapere.

3' di lettura

Quante volte si possono riutilizzare le mascherine? Dipende dal tipo di mascherina (chirurgica, FFP2 o di comunità) e dal numero di ore che le indossiamo. Vediamo cosa dice la scienza.

    Quante volte si possono riutilizzare le mascherine?

    Da un anno cittadini e cittadine italiani indossano la mascherina per diverse ore al giorno, per volgere le attività più comuni.

    Sebbene le mascherine siano entrate a far parte della nostra quotidianità, non è sempre chiaro come vadano “maneggiate” e quante volte possano essere riutilizzate per garantire sicurezza e efficacia filtrante.

    Va ricordato che la mascherina indossata male non aiuta a proteggere né se stessi né gli altri dal Coronavirus. Il riutilizzo è permesso ma per alcuni tipi di mascherina non per tutte. (Di seguito un utile video tratto dal canale YouTube di SempreFarmacia)

    Quante volte si possono riutilizzare le mascherine? Cosa dice la scienza

    In linea di massima, riutilizzare più volte le mascherine è possibile.

    Ne parla un articolo sul tema, uscito sul sito ufficiale del Gruppo San Donato. Le mascherina in commercio sono essenzialmente di tre tipi:

    • mascherine chirurgiche

    • mascherine FFP1, FFP2, FFP3

    • mascherine di “comunità” (quelle in tessuto che aiutano a contenere la diffusione del virus ma sono meno filtranti delle altre)

    Le mascherine chirurgiche sono dispositivi usa e getta. Questo significa che dopo 8 ore circa vanno buttate via e sostituite: “questi dispositivi offrono protezione dalle contaminazioni per un tempo di 6/8 ore di utilizzo continuativo, terminato il quale, sono da eliminare”.

    L’articolo riporta uno studio che ha dimostrato che una mascherina chirurgica può contenere tracce del Coronavirus anche fino a 7 giorni.

    Un eccezione è ammessa nel caso di utilizzo non continuativo del dispositivo. In questa circostanza è opportuno riporre la mascherina in una busta di plastica o di carta per evitare possibili contaminazioni.

    In questa guida abbiamo spiegato cosa tenere d’occhio in una mascherine per scoprire se a norma.

    Riutilizzare le mascherine? Cosa dice la scienza
    Riutilizzare la mascherina? Cosa dice la scienza

    Riutilizzare le mascherine troppe volte: cosa succede?

    L’efficacia filtrante e , quindi, la protezione dal virus si riduce fino a diventare assente.

    A questo problema si aggiunge il fatto che la mascherina non conservata i bene accumula batteri e microbi e potrebbe scatenare reazioni cutanee indesiderate.
    Ne ha parlato in un lungo articolo il Guardian.

    Le mascherine possono catalizzare batterie e funghi in grado di causare infiammazione alla pelle del viso. Per questo, per chi indossa la mascherina molte ore al giorno è opportuno cambiarla con regolarità. O utilizzate mascherina in tessuto, di seta o cotone.

    Quante volte si possono riutilizzare le mascherine? FFP2 e tessuto

    Sempre sul sito ufficiale del Gruppo San Donato si legge che nel caso delle mascherine FFP1, FFP2 e FFP3 la riutilizzabilità o meno è indicata con una sigla sul prodotto:

    • le mascherine monouso sono catalogate dalla sigla NR – non riutilizzabili

    • le mascherina riutilizzabili sono identificabili dalla lettera R – riutilizzabili

    Le mascherine in tessuto sono sempre riutilizzabili, a meno di essere particolarmente consunte. Devono però essere lavate ad alte temperature, possibilmente in lavatrice.

    Sempre il Guardian spiega che il lavaggio in lavatrice è preferibile al nebulizzare una soluzione a base di alcol sulla mascherina. Infatti, il lavaggio “lava” via non solo il virus, ma tutta la sporcizia accumulata.

    Scopri tutte le novità dal mondo della salute per stare sempre in forma e vivere bene.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie