Salario minimo e riscatto gratuito della laurea

Salario minimo e riscatto gratuito della laurea: si accende il dibattito su queste due misure, molti partiti sono d'accordo, meno i sindacati e confindustria. Il presidente dell'Inps: il reddito di cittadinanza ha dimostrato che sotto una certa soglia gli italiani non sono disposti a lavorare, deve finire la vergogna di chi paga i lavoratori 6 euro lordi l'ora. Per i giovani: pensione di garanzia e riscatto gratuito della laurea.

4' di lettura

Salario minimo e riscatto gratuito della laurea. Sono due punti cruciali del dibattito politico di queste ultime settimane. In particolare la questione del salario minimo, bandiera di diversi partiti di governo, ma che si scontra con il parere di Confindustria e sindacati e al momento non sembra essere nella lista delle priorità per il presidente del Consiglio, Mario Draghi, alle prese con la definizione del Patto per la ripresa e una serie di riforme fondamentali per il Paese, da quella del Fisco a quella delle pensioni

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su Whatsapp, Telegram, Facebook, Instagram e YouTube.

Salario minimo e riscatto gratuito della laurea: determinati per giovani e donne

Ma le due questioni, salario minimo e riscatto gratuito della laurea, sono due temi caldi. Saranno il centro delle discussioni. E potrebbero rientrare all’interno del programma dell’esecutivo, a prescindere dall’urgenza delle altre riforme.

Lo conferma anche il presidente dell’Inps, Pasquale Tridico. «Il salario minimo per i giovani è determinante così come per le donne».

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo whatsapp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook . Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale YouTube

Salario minimo e riscatto gratuito della laurea: i meriti del Reddito di cittadinanza

Per il numero uno dell’ente previdenziale «il reddito di cittadinanza in molti contesti ha funzionato come un salario di riserva. Ha fissato una soglia al di sotto della quale i cittadini non sono disposti a lavorare».

Salario minimo e riscatto gratuito della laurea: miglioramenti dove è stato introdotto

«Sono contento – ha aggiunto Tridico – che si sia riaperto il dibattito sul salario minimo anche per dare speranza a 4 milioni di lavoratori che sono sulla soglia dei 9 euro lordi l’ora. Dovunque è stato introdotto, persino in Cina, ha prodotto un incremento del benessere dei lavoratori, con migliori indicatori di qualità della vita».

Tridico ha messo in luce anche i vantaggi per la redditività: «Dove è stato introdotto il salario minimo le produzioni sono diventate più elevate: un livello minimo adeguato spinge a investimenti che sfruttino il capitale di innovazione piuttosto che di lavoro a basso costo».

Salario minimo e riscatto gratuito della laurea: paghe da fame non più tolelrabili

Il salario minimo esiste già in 24 Paesi dell’Unione europea. L’assenza in Italia di questa misura inizia a diventare un caso. Il reddito di cittadinanza ha evidenziato che sotto una certa soglia di guadagno i lavoratori non sono disposti a scendere. «E lo Stato – ha aggiunto Tridico – dice che al di sotto di un determinato livello non è dignitoso lavorare. Oggi ci sono due milioni di persone che lavorano sotto i 6 euro netti l’ora e questo non è tollerabile».

Salario minimo e riscatto gratuito della laurea: ma anche la pensione di garanzia

Salario minimo e riscatto gratuito della laurea. È lo stesso presidente dell’Inps che suggerisce il riscatto gratuito a fini pensionistici della laurea per aiutare i tanti giovani che entrano tardi sul mercato del lavoro e con bassi salari.

Per Tridico è anche necessario per i giovani una pensione di garanzia, fissando una soglia al di sotto della quale non è possibile scendere, una soglia che garantisca una vita dignitosa.

«Le tre emergenze del Paese – ha concluso il presidente dell’Inps – sono donne, giovani e Sud e su queste andrebbero focalizzati gli incentivi nelle assunzioni, che producono più risultati di quelli a pioggia».

Per i sindacati la questione del salario minimo garantito si risolve inserendo il minimo contrattuale. Una ipotesi che era stata valutata con il precedente governo.

Ma il salario minimo garantito dovrà comunque essere presente nell’agenda di governo. E per ovvi motivi: l’Europa ha chiesto agli stati di uniformare le regole.

Il ministro Orlando ha già fatto sapere che si schiera apertamente per il salario minimo garantito.

Ma come detto il governo si trova ad affrontare delle questioni da risolvere nel giro delle prossime settimane.

Salario minimo e riscatto gratuito della laurea: le altre riforme

Si sono accumulati dei ritardi sulle riforme del fisco e della concorrenza. Nella road map avrebbero dovuto essere completata a settembre, ma molto probabilmente sarà difficile terminarle prima della seconda metà di ottobre.

Sono 27 le riforme previste entro l’anno (gli obiettivi del Recovery): ne sono state approvate 8. Mentre sul fronte degli investimenti non va meglio: solo 5 su 24.

Bisogna accelerare.

Nel frattempo domani il governo varerà il Def per delineare il quadro della finanza pubblica e le prospettive di crescita per l’anno che verrà. Il Pil dovrebbe crescere del 6% e il rapporto debito Pil fermarsi al 10%, mantenendo stabile il debito pubblico.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie