Saldo reddito di cittadinanza gennaio: online e ritiro Poste

Saldo reddito di cittadinanza gennaio 2021 visibile online, usando uno sportello Atm, il sito legato al sussidio o il numero verde collegato ai servizi legati all'Rdc.

4' di lettura

Saldo reddito di cittadinanza gennaio 2020 – Puoi controllarlo attraverso il servizio online di Poste, lo sportello Atm o il numero verde 800.666.888. Oggi, 15 gennaio 2021, entreranno a pieno regime i pagamenti del reddito di cittadinanza per chi ha presentato domanda all’Inps e ha visto accogliersi la richiesta.

Come avviene il ritiro della carta presso gli uffici postali? Quali documenti bisogna presentare allo sportello e per cosa di può spendere l’Rdc? (Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus) (Nel gruppo whatsapp offerte di lavoro, incentivi e concorsi sempre aggiornati)

Indice:


Saldo Reddito di cittadinanza: numero verde RdC, online Poste, ATM

Se vuoi conoscere il saldo della carta legata al reddito o alla pensione di cittadinanza puoi utilizzare quattro metodi:

  • Sportello Atm di Poste o banca: inserisci la scheda, il pin e scegli di verificare il saldo

  • registrandoti al sito di Poste e scegliendo dall’area personale la Carta Rdc

  • Chiamando il numero verde delle Poste 800666888

Saldo carta rdc online attraverso il sito ufficiale redditodicittadinanza.gov.it utilizzando lo SPID (clicca qui per scoprire come chiederlo) o altre forme di identità digitale. (Clicca qui per leggere tutte le ultime news sul reddito di cittadinanza)

Clicca qui per leggere in dettaglio la procedura per conoscere il saldo dell’Rdc. Clicca qui per conoscere spese consentite e spese vietate coi soldi del sussidio.

Ritiro Carta reddito di cittadinanza presso Poste Italiane

Vediamo come funziona il ritiro, presso gli uffici di Poste Italiane, della carta reddito di cittadinanza. Se è stata accolta la domanda dell’Rdc (con sms o email di conferma), riceverete la comunicazione di Posta Italiane per andare a ritirare la scheda.

Il ritiro potrà avvenire solo presso gli uffici postali, dove dovrete recarvi con questi documenti:

  • il documento d’identità;

  • SMS o email inviato dall’Inps per confermare l’accettazione della domanda Rdc;

  • il codice fiscale;

  • il codice indicato sul messaggio ricevuto.

Riceverete quindi la carta del reddito di cittadinanza col primo accredito (prima mensilità) e il Pin per effettuare pagamenti e prelievi in contanti. (Qui il link al nostro canale youtube con le video-guide) (Qui la pagina riservata ai concorsi)

Reddito di cittadinanza: i requisiti

Di seguito i requisiti necessari per poter fare domanda di Rdc:

  1. Cittadino italiano o europeo o un familiare titolare del diritto o permesso di soggiorno anche permanente o che rientra in Paesi che hanno sottoscritto convenzioni bilaterali di sicurezza sociale.

  2. Residente in Italia da almeno dieci anni al momento della presentazione della domanda, gli ultimi due in modo continuativo.

  1. ISEE inferiore a 9.360 euro

  2. Patrimonio immobiliare diverso dalla casa di abitazione non superiore ai 30.000 euro

  3. Patrimonio mobiliare non superiore a 6.000 euro. La soglia è aumentata di duemila euro per ogni persona nel nucleo familiare fino a 10.000 euro e cresce di altri 1.000 per ogni figlio successivo al secondo e di altri 5.000 euro per ogni persona disabile della famiglia.

  4. Reddito familiare inferiore a 6.000 euro moltiplicato per i valori della scala di equivalenza che trovi in questo elenco:

  • Pari a 1 per il primo componente del nucleo

  • Aumentato di 0,4 per ogni ulteriore componente di età maggiore di 18 anni

  • Aumentato di 0,2 per ogni ulteriore componente minorenne, fino a un massimo di 2,1.

Saldo reddito di cittadinanza gennaio online e ritiro Poste
Saldo reddito di cittadinanza gennaio online e ritiro Poste

Fonti consultate e spunti utili

In questo paragrafo forniamo l’elenco delle fonti consultate prima di scrivere questo articolo e tre argomenti che potrebbero risultare interessanti per i lettori. (Entra nel nostro gruppo facebook dedicato alle pensioni) (Se hai dei dubbi su questo o altri bonus entra nel gruppo facebook di TheWam.net)

Fonti consultate e link nell’articolo: Decreto-legge 28 gennaio 2019, n. 4 (per l’Rdc), Sito Inps, Decreto Ristori (Decreto legge 28 ottobre 2020, n.137) archivio articoli di TheWam.net, Canale Youtube di TheWam.net, sito redditodicittadinanza.gov.it

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie