Salernitana: tifosi sostituiti dalle bandiere. 10 euro per comprarne una

L'iniziativa della Salernitana priva, al momento, di ogni forma di beneficenza.



1' di lettura

Dopo le sagome di cartone dello stadio Olimpico in occasione delle gare con la Lazio, a Salerno la società ha annunciato che apporrà migliaia di bandiere sui sedioli dello stadio Arechi.

L’iniziativa partirà da lunedì 15 giugno 2020 ed avrà un costo di 10 euro. Le bandiere acquistate saranno apposte sui sediolini dello stadio Arechi in occasione delle gare interne di campionato giocate a porte chiuse. Inoltre alla riapertura al pubblico dello stadio sarà possibile ritirare presso lo store le bandiere, autografate dai calciatori. I drappi granata, colmeranno la mancanza forzata dei sostenitori granata e trasmetteranno il loro calore agli uomini di mister Ventura. Le misure restrittive dettate dal contenimento dell’emergenza sanitaria Covid-19 in questa fase non permetteranno al pubblico di tornare a riempire gli spalti. Nonostante ciò i nostri tifosi avranno modo di mostrare il proprio sostegno e colorare di granata il Principe degli Stadi.

Al momento, al contrario di quanto avvenuto con la Lazio, non si deduce se parte dei guadagni derivante dalla vendita delle bandiere, sarà destino a qualche operazione di beneficenza.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!