Salernitana, i playoff si complicano. Servono due imprese ai granata

La Salernitana deve ottenere due vittorie per blindare i playoff. Ma servono due imprese ai granata



3' di lettura

La Serie B sta per decretare gli ultimi verdetti, prima dell’appendice dei playoff e playout. Sarà una settimana di fuoco, quella dell’ultima di luglio (non solo per il caldo che si prospettano temperature sui 40 gradi in Italia).

Tante squadre si giocheranno il loro futuro negli ultimi 180 minuti del campionato. Tra queste c’è la Salernitana. I granata, fallendo la gara con l’Empoli, perdendo 4-2 all’Arechi, si sono complicati maledettamente la vita per i playoff.

La squadra di Ventura ha ancora il destino nelle proprie mani per giungere ai playoff, ma ci sarà da sudare e non poco, in virtù degli scontri diretti che ci sono e degli incastri in classifica.

Salernitana, due vittorie per i playoff

I granata al momento occupano l’ottavo posto, l’ultimo disponibile per la post season, a quota 51. Stessi punti dell’Empoli, avanti però negli scontri diretti. Davanti c’è il Cittadella sesto a 52, ma in caduta libera con cinque sconfitte di fila, e il Frosinone a 53. Poi anche Pordenone a 56 e Spezia a 57, ma sono irraggiungibili.

Ma è dietro che i granata devono guardarsi, visto che c’è il Chievo che spinge, insieme al Pisa a 50 punti, a un solo punto dal cavalluccio marino. Più indietro la Virtus Entella a 47, virtualmente fuori dai giochi ma matematicamente ancora speranzosa di rientrare in corsa. Ballano, quindi, ancora 4 posti per 8 squadre.

Con due vittorie, la Salernitana sarebbe sicura dei playoff, arrivando a 57 punti, con Chievo e Pisa che non potrebbero raggiungere i granata. Ma il cammino dei campani è difficilissimo. Lunedì, la compagine di Ventura farà visita al Pordenone di Tesser, che è in lotta per il terzo posto con lo Spezia e non vorrà regalare nulla.

Gara difficilissima per la Salernitana che poi chiuderà venerdì all’Arechi proprio con lo Spezia. Dunque granata che saranno “arbitri” del terzo posto ma dovranno provare a fare 6 punti contro due squadre in salute e che potrebbe anche affrontare nei playoff. Servono due imprese.

Playoff, il cammino delle avversarie

Guardiamo ora il cammino delle avversarie. L’Empoli ha impegni sulla carta più abbordabili. Lunedì al Castellani ospita il Cosenza, che però vuole salvarsi e sta dimostrando di sputare sangue su ogni campo e non regalare nulla. Empoli favorito ma attenzione ai sillani.

Venerdì 31 invece, trasferta, questa si agevole, in casa della già retrocessa Livorno, ma essendo un derby mai dire mai.

Il Chievo reduce da una buona vittoria sul Cittadella, andrà al Vigorito lunedì, con il Benevento. I sanniti non stanno regalando nulla, vedi la vittoria a Frosinone, che si è inguaiato. Non sarà una gara proibitiva come poteva esserlo qualche mese fa, ma vincere in casa dei campioni non sarà facile. Chievo che poi chiuderà il campionato venerdì 31 al Bentegodi con il Pescara che potrebbe ancora aver bisogno di punti per evitare i playout.

Il Pisa invece se la vedrà lunedì sera con l’Ascoli all’Arena Garibaldi. I bianconeri sono quasi salvi, ma serve qualche punto per l’aritmetica certezza di evitare anche i playout. L’ultima giornata sarà poi, Frosinone-Pisa, una partita che potrebbe essere uno scontro diretto per i playoff.

E proprio il Frosinone, infatti, a quota 53 punti, che deve fare molta attenzione perchè avrà due scontri diretti cruciali da non fallire. Lunedì va a Crotone e troverà una squadra però già sazia e in odore di festeggiamenti, dopo la Serie A conquistata, e quindi potrebbe approfittarne. Poi la sfida di Pisa, che potrebbe essere decisiva.

Infine, quella messa peggio, non in classifica ma dal rendimento, con 5 sconfitte di fila, sembra il Cittadella. I finalisti perdenti dei playoff dell’anno scorso sono a 52 punti e devono difendere i due punti di vantaggio sulla zona playoff. I veneti giocheranno lunedì in casa con il Venezia, in corsa per salvarsi. Chiuderanno il campionato venerdì in casa della Virtus Entella.

Dunque, 180 minuti da vivere con intensità per questa corsa playoff avvincente.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra in WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Bandi, Bonus e Lavoro

  2. News dall'Italia e dal mondo

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie