Salvini attacca De Luca: disgustoso. La risposta: sei uno sciacallo

Botta e risposta tra il governatore e il leader della lega dopo le parole di De Luca sui ritardi nella chiusura della Lombardia. Il presidente della Regione aveva dichiarato: non parlerò mai più di Salvini. Non è riuscito a mantenere la promessa. E le scintille tra i due non finiscono certo qui



2' di lettura

Tra De Luca e Salvini è polemica infinita. Anche il giorno dopo che il governatore della Campania aveva detto “non parlerò più del leghista”. Niente da fare, deve essere una attrazione fatale. Che questa volta è arrivato al limite della rissa verbale (se non oltre). Con Salvini che definisce “disgustoso” il presidente della giunta regionale della Campania. E De Luca che risponde a tono: “Sciacallo”.

Milano non si ferma, e hanno contato i morti

Tutto è iniziato dalle dichiarazioni rilasciate ieri a Sapri dal presidente della regione: “Milano non si ferma, Bergamo non si ferma. Poi si sono fermati a contare migliaia di morti. Migliaia non centinaia. A Milano discutono ancora se la zona rossa doveva farla il governo o la Regione. Noi, intanto, abbiamo chiuso e salvato la vita di centinaia di persone”.

Niente di nuovo, un refrain che De Luca intona da settimane. E che oltretutto è stato ripreso dal quotidiano spagnolo El Pais che ci ha costruito un lettissimo articolo sulla “fine del mito lombardo”.

Infanga i morti, disgustoso

Ma in tempi di campagna elettorale, evidentemente tutto fa brodo per alimentare il fuoco della polemica. E quelle parole hanno stuzzicato il leader della Lega, che ha risposto indignato: “Invece di occuparsi di smaltire 5 milioni di ecoballe e tonnellate di rifiuti tossici, invece di riaprire i troppi ospedali che lui e la sinistra hanno chiuso, il signor De Luca passa il suo tempo a darmi del razzista e a infangare i morti. Disgustoso“.

Speculazione indegna, sciacallo

E De Luca, che di Salvini non voleva più parlare, ha risposto a stretto giro. Il nome del leghista non è stato evocato, ma il bersaglio era fin troppo evidente.

“Ieri mi è capitato di dire a Sapri – ha dichiarato il governatore – una cosa che è stata detta da tutti in questi mesi: in alcune realtà d’Italia sono stati presi provvedimenti con qualche ritardo. Sono riusciti a fare una speculazione indegna, sciacallesca, sulla base di una osservazione oggettiva. Doppiamente vergognoso è quello che è stato fatto, perché se c’è una regione che ha espresso sempre posizioni di rispetto e di solidarietà nei confronti delle regioni più colpite, questa regione è la Campania. Nel periodo più drammatico dell’emergenza Covid abbiamo messo a disposizione di Milano e della Lombardia 20 posti letto di terapia intensiva. Se c’è una regione che ha fatto arrivare sempre messaggi e gesti di solidarietà, questa regione è la Campania. Dunque, sono davvero degli sciacalli quelli che hanno messo in piedi sul nulla questo tentativo di speculazione”.

Siamo sicuri che da qui il voto di occasione non mancheranno a Salvini e De Luca per dar fuoco alle polveri della polemica.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie