Serie D, San Tommaso – Paghiamo noi i danni agli spogliatoi

San Tommaso
1' di lettura

La vittoria del San Tommaso Calcio è stata rovinata dalla rissa scoppiata negli spogliatoi con i giocatori del Messina. Un malinteso che ha portato all’aggressione di mister Liquidato da parte di un giocatore siciliano. Il Messina si difende sottolineando che i sarebbe stato lo stesso tecnico irpino ad aggredire un calciatore. Ma su questiono vogliamo entrare nel merito. Oltre al triste episodio avvenuto nel tunnel, a fine gara si apprendeva lo stato in cui sono stato lasciati gli spogliatoi Ospiti.

Questa mattina, i dirigenti del San Tommaso, accompagnati dall’Assessore allo Sport, Giuseppe Giacobbe, e dal team manager dell’Avellino Calcio, Christian Vecchia ha effettuato un sopralluogo per comprendere l’entità dei danni apportati.

L’Acd San Tommaso rende noto che si farà carico dei lavori di ripristino della normalità all’interno della parte della struttura oggetto dei danneggiamenti per permettere la sua messa a disposizione in occasione della prossima gara del Campionato Nazionale di serie C Avellino – Bisceglie in programma domenica 22 settembre. Successivamente la società irpina si rifarà nei confronti del Messina calcio per ottenere il risarcimento delle somme che saranno utilizzate per ripristinare gli spogliatoi.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Iscriviti al bot di Messenger e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!