La rabbia del San Tommaso con la Lega: avete fatto più morti del Covid

Lo sfogo di Annino Cucciniello sul proprio profilo Facebook per la retrocessione del San Tommaso.



1' di lettura

Annino Cucciniello, direttore generale del San Tommaso, si sfoga su proprio profilo Facebook per la retrocessione inflitta al proprio club. La società irpina reputa la decisione insensata, soprattutto per un club che stava aveva a disposizione 24 punti per poter rincorrere la salvezza. Il blocco del campionato, causato dal coronavirus, ha visto congelare la classifica generale con il San Tommaso al penultimo posto.

Cucciniello attacca le istituzioni sportive, senza far riferimento alla persona interessata. Ecco le sue parole apparse sul profilo social:

Hai definito la Serie D “un dopolavoro”, tanti pensarono che intendessi altro.
Hai dichiarato giorni fa’ ” nessuno o pochi resteranno delusi” illudendo chi era in bilico.
Oggi ti sei superato, hai partorito una delle più grosse CAZZATE della storia del calcio italiano.
Oggi hai spiegato tutto, arbitraggi compresi nella stagione.
Mi dispiace, hai deluso chi la pensava in modo diverso, non me…io sono sempre stato chiaro…sempre, ci sono le interviste negli archivi…buona ricerca.
Cosa non si fa per una poltrona…
Vergognatevi avete fatto più morti voi in due ore che il Covid in due mesi…
Siete voi il vero virus del Calcio…
Un cancro senza cura
Ma la passione per questo Sport non me la toglierai ne tu ne i tuoi infantili seguaci.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Hai qualcosa da segnalare? Clicca qui e scrivici su WhatsApp.